Seguici sui Social

News

CALCIOMERCATO LAZIO Tra Kumbulla e Kim Min Jae per la difesa

Pubblicato

in

CALCIOMERCATO LAZIO Kumbulla a un passo


Tra Kumbulla e , a Tare piace il sudcoreano e alla fine potrebbe spuntarla lui

CALCIOMERCATO LAZIO Tra Kumbulla e Kim Min Jae – Inzaghi chiede un uomo in più in difesa, ha bisogno di più copertura, il centro sinistra è scoperto, con Radu che avrà un anno in più e non potrà giocare tutte le partite di campionato e Champions. Tare ha sempre nel mirino Kumbulla ma la trattativa non si sblocca, è ancora in fase di stallo, la concorrenza sul difensore è tanta e i soldi da sborsare sono molti. Il DS ha promesso al mister che farà di tutto per regalargli i suoi rinforzi prima della partenza per Auronzo ma la trattativa non decolla perciò si guarda ad altri difensori.

KIM MIN JAE

Tare è rimasto colpito anche da un altro difensore, parliamo del sudcoreano Kim Min Jae molto veloce e aggressivo. Secondo il Messaggero, sarebbe il preferito di Tare ma trattare con l’intermediario non è semplice per questo si valutano anche altre opzioni. Pastorello ha offerto Sarr svincolatosi dal Nizza, la Lazio lo valuta ma resta in attesa, i candidati ideali sono il sudcoreano e Kumbulla. In uscita invece potrebbe uscire solo Bastos, ha molte richieste della Turchia, la Lazio ci vorrebbe guadagnare 7 milioni.

News

Riapertura stadi – Gravina: “1000 persone sono poche”

Pubblicato

in



Riapertura stadi – Per le prossime partite di Serie A, saranno 1000 gli spettatori che potranno recarsi presso gli impianti sportivi

Riapertura stadi – In questo senso, nella giornata di oggi si è espresso il Presidente della Figc Gabriele Gravina: “C’è un’esigenza generale del nostro Paese, quella di tornare alla normalità. Vogliamo tutti riprendere la cadenza della nostra vita in tutti i settori. È necessario tornare a coltivare le nostre passioni. Non c’è nulla ancora di graduale, 1000 spettatori sono pochi, ma è comunque importante ripartire, anche in B e C. Il calcio ha dimostrato grande responsabilità e con i comportamenti ha anche dimostrato di meritare fiducia. Vogliamo riaprire gli stadi a più gente. Durante alcune amichevoli estive si sono fatti passi avanti. La gradualità deve essere proporzionale, altrimenti ci sarebbero tanti problemi, anche nelle serie minori. Il rispetto del distanziamento sociale è fondamentale. Il protocollo sui tamponi? Penso che il Cts ci darà ragione, mi auguro che in settimana la situazione possa sbloccarsi e si possa allentare la presa”. Così Gravina ai microfoni di Radio Anch’io Sport.

Continua a leggere

Articoli più letti

Come disattivare il blocco della pubblicita per Cronache della Campania?