Seguici sui Social

Arabic AR Chinese (Simplified) ZH-CN English EN French FR Italian IT Russian RU Spanish ES

Articolo copertina

FOCUS Red Bull Lazio ti mette le ali

Pubblicato

in



ha messo in evidenza l’importanza delle ali nel gioco di Inzaghi. Sulle corsie si è imbastita la vittoria di sabato

C’era preoccupazione alla vigilia per la mancanza di un laterale sinistro nello scacchiere di Inzaghi. Per Cagliari Lazio, infatti, non erano presenti Lulic, Lukaku e Fares, quest’ultimo in attesa di ufficializzazione. Ma ecco la mossa a sorpresa: Adam sull’out di sinistra e a destra. E sono stati proprio loro a confezionare la vittoria nella partita di esordio nella nuova stagione. Due autentici treni, due spine nel fianco, due velocisti. Con il rimando alla pubblicità della nota bibita Red Bull, la Lazio ha messo le ali. Così facendo ha surclassato la difesa avversaria, con i terzini di Di Francesco in balia delle scorrbande dei due furetti biancocelesti. Il primo gol è tutto loro con l’azione insistita del montenegrino e l’inserimento perfetto dell’ex Spal. Poi nel secondo tempo l’azione alla Bale di Marusic che si lancia da solo con un tacco volante e serve un assist a Immobile per lo 0-2. Un bel vedere che ha strappato applausi a tutti i presenti. Marusic a sinistra potrebbe essere la sorpresa tattica di stagione, in attesa di Fares e del, speriamo, ritorno di capitan Lulic. A destra Lazzari non ha rivali. Si vola…

Marco Corsini (@Marc_Way on Twitter)

SI LAVORA A FORMELLO CON VISTA ATALANTA, IL REPORT DELL’ ALLENAMENTO ODIERNO

Pubblicità

Articolo copertina

Torino Lazio rinviata, l’idea serpeggia tra i biancocelesti

Pubblicato

in



Torino Lazio rinviata, l’idea serpeggia tra i biancocelesti: le ultime.

Torino Lazio rinviata, l’idea serpeggia tra i biancocelesti. Ad anticiparla, ieri, prima della gara col Bruges, il ds Tare: “La partita è domenica. Pensiamo al rinvio. Faremo altri controlli e venerdì decideremo“. In effetti, quella del non giocare non è un’ipotesi tanto strana, almeno a sentire il regolamento: se una squadra ha troppi positivi al Covid, può infatti chiedere di posticipare la discesa in campo. Ovviamente, la speranza di Inzaghi, come del club e dei tifosi, è che qualcuno di quelli ai box possa essere restituito di qui a qualche giorno. Al momento, però, sono tanti i calciatori, tra positivi e infortunati, su cui il tecnico non può contare. Il rischio è che in Piemonte possa rivedersi lo stesso undici schierato ieri in Champions. Il rinvio è dunque una possibilità plausibile, ma a Formello la considerano solo l’extrema ratio. Altri tamponi saranno infatti eseguiti a breve e, nel caso la situazione dovesse ulteriormente precipitare, non si esclude di ‘posticipare’ invece Lazio-Juve dell’8 novembre.

Continua a leggere

Articoli più letti