Seguici sui Social

Arabic AR Chinese (Simplified) ZH-CN English EN Italian IT Russian RU Spanish ES

News

ITALIA Immobile racconta i suoi gol in azzurro

Pubblicato

in



Alla vigilia di Olanda racconta i suoi gol in azzurro, svelando quale ritiene sia quello più importante.

ITALIA Immobile racconta i suoi gol in azzurro. Il bomber della Lazio ha parlato in un’intervista al canale Twitter della Nazionale. Lo ha fatto a poco più di ventiquattr’ore dalla sfida di Nations League ad Amsterdam contro l’Olanda. Gara in cui Roberto Mancini, dopo il subentro a Belotti contro la Bosnia, sembra orientato a farlo partire dal 1′. Queste le parole di Ciro: “Quello che ricordo con più piacere è quello di Grosso alla Germania. Ad emozionarmi di più però è quello di Tardelli, anche per l’esultanza. Tra gli attaccanti azzurri mi ispiro a Toni, Gilardino, Del Piero, Totti e Inzaghi. Sono stati i protagonisti della vittoria del 2006 e io li guardavo. Anche se tutti mi hanno detto che somiglio a Paolo Rossi. Il mio gol con l’Italia a cui sono più legato è quello in Finlandia: era tanto che non segnavo in Nazionale e mi sono liberato di un peso. Inoltre è stato un gol importante. Il più importante durante le qualificazioni è stato invece quello all’andata con la Bosnia: ci ha dato una spinta in più perchè stavamo soffrendo in quella che era l’ultima gara della stagione“.

News

LAZIO ATALANTA Caicedo: “Penalizzati dall’arbitro. Ora testa all’Inter”

Pubblicato

in



LAZIO ATALANTA Caicedo – Al termine del match, l’attaccante ecuadoregno ha analizzato la sconfitta contro i bergamaschi

LAZIO ATALANTA Caicedo: “Purtroppo gli episodi non ci sono stati favorevoli, ma penso che siamo una grande squadra e parlare dell’arbitro non serve anche se ci ha penalizzato tanto. Pensiamo a recuperare bene in vista dell’Inter. L’Atalanta la conosciamo bene, abbiamo avuto le nostre occasioni, loro invece si sono avvicinati alla porta solo nelle azioni dei quattro gol. Dobbiamo analizzare gli errori e migliorare. Ci faremo trovare pronti domenica, oggi non siamo stati lucidi. Se Ciro segna il 2-3 staremo parlando di un’altra gara, ma va bene così”. 

Continua a leggere

Articoli più letti

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità
Copyright ©2015-2020 | TESTATA GIORNALISTICA NAZIONALE Reg. N°152/2015 - ROMA
Il sito e i suoi contenuti sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons eccetto dove specificato diversamente.