Seguici sui Social

Arabic AR Chinese (Simplified) ZH-CN English EN French FR Italian IT Russian RU Spanish ES

Articolo copertina

Pirlo vuole Correa. Bernardeschi e Rugani alla Lazio?

Pubblicato

in

Lazio Correa


A pochi giorni dalla fine del mercato, la prova a strappare Joaquìn Correa alla . Se Dybala dovesse partire, il giocatore argentino sarebbe il prescelto da mister Pirlo. In casa bianconera c’è bisogno di far cassa e la vendita di Dybala consentirebbe di acquistare Correa soprattutto con contropartite tecniche. L’intenzione della società piemontese è quella di liquidare il più possibile e fare plusvalenza. Con Dybala questo è possibile, e sembrano esserci dei movimenti in merito. Il Manchester UTD è alla ricerca di un grande colpo e Dybala è molto stimato da Solskjær, l’allenatore dei Red Devils. Se l’operazione in uscita dovesse farsi, la Juve prenderà dalla cessione di Dybala circa 90 milioni per poi catapultarsi sul nazionale argentino della Lazio, che però vuole tenersi stretto il suo gioiello, a meno che la Juventus non proponga un’ottima contropartita tecnica. Fra le ipotesi più probabili i giocatori a far parte della trattativa sarebbero i seguenti: Bernardeschi (valutato 30 milioni), che sarebbe il sostituto per il ruolo, (valutato circa 25 milioni) che sarebbe il centrale che farebbe comodo alla difesa laziale, e, in aggiunta, la Juventus sborserebbe anche 30 milioni.

Pubblicità

Articolo copertina

Torino Lazio rinviata, l’idea serpeggia tra i biancocelesti

Pubblicato

in



Torino rinviata, l’idea serpeggia tra i biancocelesti: le ultime.

Torino Lazio rinviata, l’idea serpeggia tra i biancocelesti. Ad anticiparla, ieri, prima della gara col Bruges, il ds Tare: “La partita è domenica. Pensiamo al rinvio. Faremo altri controlli e venerdì decideremo“. In effetti, quella del non giocare non è un’ipotesi tanto strana, almeno a sentire il regolamento: se una squadra ha troppi positivi al Covid, può infatti chiedere di posticipare la discesa in campo. Ovviamente, la speranza di Inzaghi, come del club e dei tifosi, è che qualcuno di quelli ai box possa essere restituito di qui a qualche giorno. Al momento, però, sono tanti i calciatori, tra positivi e infortunati, su cui il tecnico non può contare. Il rischio è che in Piemonte possa rivedersi lo stesso undici schierato ieri in Champions. Il rinvio è dunque una possibilità plausibile, ma a Formello la considerano solo l’extrema ratio. Altri tamponi saranno infatti eseguiti a breve e, nel caso la situazione dovesse ulteriormente precipitare, non si esclude di ‘posticipare’ invece Lazio-Juve dell’8 novembre.

Continua a leggere

Articoli più letti