Seguici sui Social
PUBBLICITA

Arabic AR Chinese (Simplified) ZH-CN English EN French FR Italian IT Russian RU Spanish ES


News

BRUGES LAZIO Reina: “Grandissimo punto, ora, pensiamo allo Zenit”

Avatar

Pubblicato

il

PUBBLICITA


– Dopo l’esordio stagionale in campionato con la maglia della Lazio, arriva quello in League

BRUGES LAZIO Reina – Grande partita da parte dello spagnolo che, in alcune circostanze ha salvato la porto effettuando alcune parate degne di nota. Le sue parole al termine della partita: “Dobbiamo essere soddisfatti. Questo pareggio è una grande prova di maturità e sacrificio. Abbiamo avuto tante difficoltà ma nonostante questo abbiamo messo grinta, passione e impegno. Una partita complicata ma abbiamo comunque onorato la maglia e per questo sono felice. Ovviamente vincere sarebbe stato un risultato più importante però va bene anche così, l’importante era non perdere e in campo abbiamo messo sacrificio, siamo in 25 e tutti quanti importanti. In momenti come questo, bisogno stare uniti senza cercare degli alibi. Questo è un grande punto guadagnato. Ora ci aspetta una sfida doppia contro lo Zenit, sarà importantissima, dovremmo prepararci al massimo e fare punti in trasferta non è facile, noi oggi ce l’abbiamo fatta”.

Continua a leggere
Pubblicità

News

LAZIO ZENIT Kerzhakov: “Abbiamo studiato Immobile e la squadra”

Avatar

Pubblicato

il



Il portiere dello Zenit Kerzhakov ha parlato in conferenza stampa della partita di domani contro la .

Alla viglia del match contro la Lazio, è intervenuto in conferenza stampa anche il portiere dello Zenit Mikhail Kerzhakov. “Chi è tornato dalla Nazionale è un po’ più stanco, ma la nostra condizione fisica è buona: è così per noi come per le squadre che hanno giocatori in Nazionale”. Su Ciro Immobile: “Non ha bisogno di presentazioni, è eccezionale, veloce, abile spalle alla porta. Abbiamo studiato lui e la Lazio, e continueremo a farlo ancora”. Sullo stadio a porte chiuse: “Nel calcio senza tifosi non c’è nulla di bello. All’andata la Lazio aveva molte defezioni, domani non sarà così, ci saranno più calciatori avversari” ma “siamo concentrati solo su noi stessi, cerchiamo di pensare a noi”, ha concluso.

Continua a leggere

Articoli più letti