Seguici sui Social

News

Lazio AAA cercasi difensore: chi giocherà in campionato e in Champions?

Pubblicato

il

Lazio Luiz Felipe
PUBBLICITA

Lazio AAA cercasi difensore – In casa biancoceleste il problema difensore continua ad affiorare

Lazio AAA cercasi difensore – In difesa è emergenza, questo è chiaro a tutti quanti. Prima di partire in campionato c’è stato l’infortunio di Luiz Felipe che al momento, non si sa quando potrà rientrare nonostante in casa Lazio avessero affermato fosse un problema da niente. Vavro è fermo ai box da tanto tempo, Radu ha i suoi soliti acciacchi che lo costringeranno tutto l’anno a dover rinunciare a qualche partita o, come nel caso di ieri, uscire a partita in corso a causa di fastidi. Del nuovo acquisto Hoedt, si sono perse le tracce, l’olandese non ha ancora svolto le visite mediche e non è arrivata l’ufficialità per lui. Bastos subentrato al posto di Radu, ha dovuto alzare a sua stessa volta bandiera bianca nonostante, stesse affrontando Lukaku con l’intensità giusta, anche per per lui un problema fisico.

EMERGENZA SAMPDORIA

Ora i calciatori potranno riposare e Inzaghi valutare tutte le soluzioni perché l’emergenza è tanta e va sistemata. Per la partita contro la Sampdoria il mister dovrebbe avere a disposizioni i soli Acerbi e Patric più il giovane Armini che non sembra intenzionato a provare. Senza contare che poi il mercoledì ci sarà la prima giornata di Champions e l’alternativa adattata Parolo (come avvenuto contro l’Inter) non potrebbe reggere due partite in difesa di fila. La Lazio è a corto di difensori, lo staff e il mister sperano che almeno Bastos possa recuperare e che per Hoedt arrivi l’ufficialità, se così non dovesse essere il cammino si complicherebbe e le scelte diventerebbero obbligate. Radu è quasi certo che salti entrambe le partite.

Lazio tanti cartellini gialli

 


Pubblicità

News

Lazio la Champions si allontana: ultima chance contro il Parma

Pubblicato

il

Lazio la Champions

Lazio la Champions dopo la brutta sconfitta contro la Fiorentina sembra ormai impossibile

Lazio la Champions è stato l’obbiettivo numero uno in questo finale di stagione ma ora sembra impossibile continuare a inseguire questo sogno. Il 2-0 contro i viola ha interrotto quella magia che si era creata nelle ultime partite dove la Lazio aveva macinato reti su reti incanalando una serie di vittorie che avevano fatto credere possibile la qualificazione nella Champions. Al termine della stagione rimangono 3 partite (per i biancocelesti 4) ma ormai i giochi sembrerebbero essere fatti con il Napoli quarta in classifica a quota 70 punti e la Lazio ferma a 64. Gli altri due posti disponibili sono occupati attualmente da Atalanta e Milan con ben 72 punti, +8 rispetto alla squadra di Inzaghi.

OPPORTUNITà

Per poter riuscire ancora a credere in questo sogno bisognerà sperare che nella prossima giornata queste squadre non riescano a conquistare neanche un punto. Il Milan affronterà il Torino fuori casa, l’Atalanta ospiterà il Benevento di Inzaghi (arrabbiato dopo il rigore negato) e il Napoli ospiterà l’Udinese ormai salva, la squadra di Gotti infatti non ha più nulla da chiedere al campionato. Ovviamente la Lazio dovrà superare il Parma (già retrocesso in B) per aggrapparsi a un minimo di speranza dando un’occhiata alle rivali, se una delle tre dovesse commettere un passo falso allora potrebbe riaccendersi una piccola fiammella ma al momento la qualificazione in Champions risulta ormai sfumata.

Continua a leggere

Articoli più letti