Seguici sui Social

Arabic AR Chinese (Simplified) ZH-CN English EN French FR Italian IT Russian RU Spanish ES

News

Lazio tanti cartellini gialli: sono 11, gli arbitri ti puniscono sempre

Pubblicato

in



Lazio tanti cartellini gialli in appena 3 partite, media alta e, potrebbero compromettere qualche partita

Lazio tanti cartellini gialli – Lazio hai preso tanti cartellini – Anche nella partita di ieri, sono arrivati alcuni cartellini gialli al primo intervento, così, come successe contro l’Atalanta. Ormai i giocatori biancocelesti al primo fallo che commettono, si vedono sventolare il cartellino giallo cosa che, non viene effettuata nei confronti degli avversari. Siamo già a quota 11 in solo 3 partite, ieri addirittura 3 gialli e un rosso, quello tirato fuori a Immobile per fallo da reazione, mentre contro l’Atalanta ne sono arrivati addirittura 6, tantissimi, forse troppi considerando l’entità dei falli. La stagione è appena iniziata ma la Lazio ha già dimostrato di non avere feeling con gli arbitri che sembrano averla mirata, contro i bergamaschi infatti non si sono quasi mai visti fischiare un fallo a favore ma solo cartellini gialli per un minimo contatto. Ed è stato così anche nella partita di ieri contro l’Inter dove, l’espulsione a Immobile è sembrata esagerata considerando il gesto di Vidal che a sua volta, ha subito solo il giallo. Maresca e Guida non si sono dimostrati all’altezza, i biancocelesti ormai guardano avanti con la speranza di poter ricevere un trattamento adeguato nei prossimi match.

LAZIO INTER CONTE

LAZIO INTER STRAKOSHA

Pubblicità

News

LAZIO SCUDETTO 1915 – Avv. Mignogna: “Chiedo trasparenza alla Figc”

Pubblicato

in



LAZIO SCUDETTO 1915 – L’avvocato Gianluca Mignogna ha presentato un’iniziativa legata alla rivendicazione del tricolore

LAZIO SCUDETTO 1915 – Le parole dell’avvocato Mignogna: “In questo momento la Federazione è ovviamente impegnata a fronteggiare le problematiche relative al Covid-19, così come tutta la società italiana. Dalla FIGC però ci aspettiamo maggiore trasparenza relativamente alla questione dello Scudetto 1915. Non abbiamo più avuto aggiornamenti riguardo passi avanti sui lavori della commissione, così come non c’è stato nessun riscontro per l’audizione che avevo richiesto anche in conference-call, in ottemperanza alle misure di sicurezza che tutti stiamo osservando. Ai tifosi biancocelesti chiedo di non perdere la motivazione e di sostenere la rivendicazione più forti di prima. Il 3 novembre comunicheremo e lanceremo un hashtag da condividere il giorno successivo, il 4 novembre che è il giorno in cui si commemorano i caduti. Non abbiamo tante occasioni per parlare dello Scudetto 1915, contro l’oscurantismo sfruttiamo i social e condividiamo in massa questo hashtag su tutte le piattaforme per far ardere più forte la fiamma della rivendicazione”. Così Gianluca Mignogna ai microfoni di Radio Incontro Olympia.

Continua a leggere

Articoli più letti