Seguici sui Social

Articolo copertina

LAZIO Tare: “Senza il Covid non avremmo preso Muriqi”. Poi il colpo di scena

PUBBLICITA

Pubblicato

il

Lazio Tare
PUBBLICITA

LAZIO Tare – Il d.s. biancoceleste avrebbe sottolineato, come riportato dai media turchi, la grande importanza del Covid nell’acquisto di Muriqi

LAZIO Tare: “Se non stessimo vivendo in un periodo di pandemia, non avremmo mai potuto acquistare Muriqi a quel prezzo, anzi probabilmente non saremmo proprio riusciti a prenderlo“. Queste le dichiarazioni del d.s. biancoceleste ai microfoni del portale turco Sporx. Da Formello, però, arriva una smentita netta circa le parole di Tare riportate dai media turchi. Il club riferisce infatti che il d.s. non avrebbe mai rilasciato le suddette dichiarazioni circa l’acquisto di Vedat Muriqi, arrivato alla Lazio dal Fenerbahce per 20 milioni di euro.


Articolo copertina

LAZIO TORINO I tamponi granata negativi non scacciano il rischio rinvio

Pubblicato

il

LAZIO TORINO I tamponi granata negativi non scacciano il rischio rinvio: le ultime.

Lazio Torino, i tamponi granata negativi non scacciano il rischio rinvio. I test sono stati svolti ieri pomeriggio e gli ultimi risultati sono arrivati questa mattina. Un tocco di sereno sul cielo dei piemontesi, dopo quasi una settimana di nubi positive. Per il ritorno alla normalità occorrerà però atttendere il giro di domani. Il bilancio attuale parla di 10 positivi, 8 nella squadra e 2 nello staff. Un numero che sale a quota 16, contando anche i familiari dei contagiati. A preoccupare la Asl è soprattutto il fatto che l’intero gruppo sia positivo alla variante inglese del Covid. Per il momento gli allenamenti in casa granata sono consentiti solo in forma individuale: in caso di tutte negatività anche nei tamponi di domani, si tornerà a lavorare anche in gruppo. La trasferta di martedì contro la Lazio resta dunque a rischio: a tal proposito, l’ultima parola spetterà all’Asl locale, al momento ancora piuttosto perplessa. Da chiarire soprattutto come sarà effettuato il viaggio: il rischio è che possa contribuire a diffondere l’infezione anche tra persone esterne al gruppo squadra.

Continua a leggere