Seguici sui Social



Ultime Notizie

Guai in vista per l’autore del video sull’aereo della Lazio

Avatar

Pubblicato

il

Aereo Milano
PUBBLICITA



L’aereo biancoceleste fa ancora parlare di sè: caccia all’autore del filmato che denigrava il velivolo e il Presidente Lolito

Il nuovo acquisto di Lotito, l’aereo personalizzato biancoceleste, continua a suscitare dibattiti on line. Sotto accusa ora  l’autore del video virale che scherniva il nuovo aereo della Lazio, nonché la squadra stessa e il suo Presidente. A tal proposito è stata avviata un’indagine da Aeroporti di Roma, che si chiama fuori da ogni responsabilità. Serve infatti un preciso permesso per poter effettuare delle riprese nella zona aereoportuale destinata ai velivoli. Ecco le dichiarazioni rilasciate da Aeroporti di Roma attraverso due tweet pubblicati sul suo profilo ufficiale. “Riguardo al video sull’aereo della S.S. Lazio, ADR precisa che la registrazione è avvenuta senza autorizzazione e in violazione delle regole aeroportuali che prevedono il divieto di effettuare foto e filmati (art. 5.1.3 regolamento di scalo di Fiumicino e 5.1.10 di Ciampino). Al momento, non appare coinvolto alcun dipendente di ADR e sono in corso gli accertamenti per individuare le responsabilità dell’accaduto e, all’esito, adottare i provvedimenti conseguenti“. Riguardo al video sull’aereo della S.S. Lazio, ADR precisa che la registrazione è avvenuta senza autorizzazione e in violazione delle regole aeroportuali che prevedono il divieto di effettuare foto e filmati (art. 5.1.3 regolamento di scalo di Fiumicino e 5.1.10 di Ciampino)”, recita il primo tweet. Nel secondo invece, si parla del mancato coinvolgimento di qualsivoglia dipendente dell’azienda Aeroporti di Roma nella vicenda. “Al momento, non appare coinvolto alcun dipendente di ADR e sono in corso gli accertamenti per individuare le responsabilità dell’accaduto e, all’esito, adottare i provvedimenti conseguenti“.


Continua a leggere
Pubblicità

Ultime Notizie

Luis Alberto ringrazia i tifosi: “Grazie dei messaggi, presto tornerò in campo”

Avatar

Pubblicato

il

Luis Alberto

Lo spagnolo grato per i messaggi di sostegno e di vicinanza che ha ricevuto nelle ultime ore

Roma, clinica Paideia. All’indomani dell’operazione di appendicite Luis Alberto sta bene e sta lentamente riprendendosi. Il giocatore ha ringraziato sul suo account social tutti coloro che gli sono stati vicini in queste ultime ore. Questo il testo del post, accompagnato da una foto che lo ritrae sorridente nel letto dell’ospedale: “Grazie a tutti per i vostri messaggi e per esservi preoccupati. Sto già riposando e recuperando, presto mi rivedrete in campo lottando con i miei compagni“. Luis Alberto si è sentito male ieri ed è stato operato d’urgenza. Dovrà stare a riposo per circa 15 giorni.

Continua a leggere
Pubblicità
Pubblicità
Novcom Agenzia

Articoli più letti