Seguici sui Social

News

NAZIONALE Mancini ancora positivo al Covid-19. Non sarà in panchina contro la Bosnia

PUBBLICITA

Pubblicato

il

Roberto Mancini allenatore dello Zenit San Pietroburgo
PUBBLICITA

NAZIONALE Mancini – Era atteso l’esito del tampone effettuato sul c.t. azzurro in vista della gara di mercoledì contro la Bosnia. Il tecnico è risultato ancora positivo al Covid-19

NAZIONALE Mancini – Il responso è arrivato: il c.t. azzurro è ancora positivo al Coronavirus e non siederà in panchina nemmeno contro la Bosnia, match in programma mercoledì 18 novembre alle 20.45 a Sarajevo. Al suo posto, a guidare gli azzurri, ancora Alberico Evani, reduce da due successi consecutivi contro Estonia (4-0 in amichevole) e Polonia (2-0 in Nations League).


Focus

LA NOSTRA STORIA Il difensore biancoceleste Nicolò Armini

Pubblicato

il

LA NOSTRA STORIA Nicolò Armini nasce a Marino (RM) il 7 marzo 2001. Nel 2015/16 gioca con gli Under 15. Nel finale di stagione è aggregato alla formazione Under 17 per alcune partite di campionato e il Torneo di Arco. Nella stagione 2016/17 gioca stabilmente negli Allievi.

Più volte convocato nella Nazionale Under 16 Nicolò Armini realizza la sua prima rete in maglia azzurra nella gara Italia-Polonia 3-1 nell’ottobre del 2016. Ad agosto 2017 è convocato dalla Nazionale Under 17, di cui è ora capitano. In occasione della gara Zulte Waregem-Lazio del 7 dicembre 2017, sesta giornata della fase a gironi dell’Europa League, è convocato da Simone Inzaghi in prima squadra. Nella stagione 2018/19 è in organico nella Primavera. Il 29 novembre 2018 fa il suo esordio in prima squadra subentrando all’85’ di Apollon Limassol-Lazio 2-0 valido per la quinta giornata della fase a gironi di Europa League. Esordisce in serie A in Lazio-Bologna 3-3 del 20 maggio 2019. Ha un fratello di nome Yuri, nato nel 2005, che gioca con l’Under 14 della Lazio.

SEGUICI SU TWITTER

Continua a leggere