LAZIO BRUGES INZAGHI: “Abbiamo vinto una finale, gioia enorme”

Inzaghi

Lazio Bruges Inzaghi gongola per il traguardo raggiunto dai suoi ragazzi: un girone giocato ad alti livelli e una qualificazione meritata.

“70-75 minuti di grandissima Lazio poi con il Bruges sapevamo che non sarebbe stato facile perché buttavano palle velenose in mezzo. Sono però d’accordo con i miei ragazzi: abbiamo meritato la qualificazione, per noi è come un trofeo. Lazio emozionata nel finale? Sì, non siamo riusciti a fare il terzo gol, l’abbiamo sfiorato a più riprese. Poi abbiamo preso il 2-2 e giustamente abbiamo sofferto. I miei ragazzi hanno però dato tutto. Hoedt e Radu insieme agli altri difensori sono stati bravissimi: mi dispiace non aver vinto ma stasera non ci può essere rammarico. Prossimo avversario? Qualsiasi squadra arriverà sarà una grandissima formazione. Non ho avuto il tempo di pensare sinceramente viste le partite ravvicinate. Le finali si sa sono difficili da affrontare ma i ragazzi non hanno sbagliato nulla. Stasera è una gioia enorme: nel giorno dei sorteggi era tutto molto lontano. Ci abbiamo provato per 4 anni, tante squadra in Italia volevano stare al nostro posto, abbiamo dato tutto”.