Seguici sui Social



Ultime Notizie

Milan – Lazio: orario, dove vederla e probabili formazioni

Avatar

Pubblicato

il

Milan-Lazio
PUBBLICITA



Tutte le info sulla gara della 14° giornata di campionato

La gara tra Milan e si giocherà domani 23 dicembre 2020 alle ore 20:45 allo stadio di San Siro.

Dove vedere in Tv e streaming

Milan-Lazio sarà trasmessa in diretta streaming da DAZN e sarà disponibile alla visione anche sul canale satellitare DAZN1 per i clienti che hanno aderito all’offerta Sky-DAZN. Gli utenti DAZN abbonati a Sky potranno inoltre seguire la partita in tv attraverso la app disponibile sul decoder Sky Q.

Milan-Lazio: Probabili formazioni

Numerose le assenze in casa Lazio: fuori Acerbi, Fares, Leiva, Lulic e Parolo, Correa in dubbio.

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kalulu, Romagnoli, T. Hernandez; Krunic, Calhanoglu; Saelemaekers, Brahim Diaz, Hauge; Leao.

LAZIO (3-5-2): Reina; Luiz Felipe, Hoedt, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Escalante, Luis Alberto, Marusic; Caicedo, Immobile.


Continua a leggere
Pubblicità

Ultime Notizie

Lazzari: “Il derby la mia miglior partita alla Lazio”

Avatar

Pubblicato

il

Le parole di entusiasmo dell’esterno biancoceleste dopo la brillante performance del derby


Manuel Lazzari è entusiasta della sua performance durante il derby della Capitale di venerdì scorso, dove ha fornito due assist decisivi al gol. Il giocatore ha infatti dichiarato: “Contro la Roma è stata la mia miglior partita da quando sono alla . Tutta la squadra ha giocato un grande derby, è stata una vittoria netta. Siamo contenti e questo successo ci darà una grande spinta“, ha dichiarato oggi ai microfoni di Lazio Style Radio. “Il derby ha dimostrato che la Lazio c’è ed è viva. Non molleremo“. L’esterno biancoceleste ha poi portato il discorso su come ha vissuto l’inserimento nella squadra. “Lo scorso anno ho fatto fatica ad ambientarmi, ho pensato di non essere all’altezza. Rispetto all’anno scorso però sono cresciuto molto mentalmente, la Lazio è una squadra incredibile e le aspettative su di me sono sempre state alte. Quest’anno sono più libero di testa e mi sento meglio fisicamente“. Sugli obiettivi futuri Lazzari non ha dubbi: “Devo credere di più nelle mie qualità sotto porta. Essendo esterno preferisco passare il pallone, non mi viene in mente di calciare: devo lavorare su questo punto di vista”. Altro sogno è quello di essere convocato in Nazionale: L’azzurro è un sogno. Tutti vogliono far parte di quel gruppo. Voglio continuare ad offrire ottime prove con la Lazio in modo da guadagnarmi la chiamata“.

Continua a leggere
Pubblicità
Pubblicità
Novcom Agenzia

Articoli più letti