Seguici sui Social

News

STADI Coni Figc e Lega a Conte: “Obsoleti e carenti, serve confronto”

PUBBLICITA

Pubblicato

il

Olimpico derby Lazio e Roma
PUBBLICITA

STADI Coni Figc e Lega a Conte. Le parole in una lettera indirizzata al Premier e ai ministri Gualtieri, Spadafora e Franceschini.

STADI Coni Figc e Lega a Conte: “La terribile situazione che il mondo intero sta attraversando ci porta a condividere una necessaria riflessione sul futuro del calcio italiano. Che è stato colpito e messo a dura prova, come qualsiasi altro settore, dall’epidemia causata dal Covid 19“. “Stiamo attraversando – proseguono – una fase difficile per il sistema sportivo italiano. Le misure urgenti adottate dal Governo per contenere la diffusione del Covid ci stanno costringendo a disputare le manifestazioni senza spettatori. Al tempo stesso però dobbiamo guardare e sperare in un futuro migliore, cercando di essere pronti per quando torneremo a vivere in condizioni di normalità. Per quel periodo, che tutti ci auguriamo il più vicino possibile, il mondo dello sport, e del calcio in particolare, potrà riavere i propri impianti aperti a tifosi e appassionati. Dobbiamo però evidenziare e denunciare lo stato obsoleto e carente delle infrastrutture sportive del nostro paese. Che non sono neanche lontanamente paragonabili agli altri stadi presenti in Europa“.


News

Lulic chiama Inzaghi: “I big qualche partita potrebbero saltarla…”

Pubblicato

il

Lazio Lulic

Non è piaciuta a nessuno la partita di ieri contro il Bologna. Arriva il mea culpa anche di un senatore biancoceleste: Lulic chiama Inzaghi e invoca cambi di formazione per far rifiatare i giocatori.

Lulic a Sky Sport: “Sicuramente è mancata la reazione anche perché i rigori si possono sbagliare. Oggi siamo andati in difficoltà davanti alla porta e non siamo riusciti a fare gol. Non so se abbiamo digerito la sconfitta con il Bayern ma questa era un’altra partita e se vogliamo rigiocare in Champions il prossimo anno queste cose non devono succedere. Abbiamo preso gol da una rimessa laterale e non può succedere, ma comunque ci sono tante partite ancora in cui possiamo dimostrare che non siamo quelli di stasera. Dopo due sconfitte in pochi giorni qualche domanda dobbiamo farcela, analizzando cosa abbiamo sbagliato per non ripetere questi errori. Il rapporto tra noi è ottimo, anche con i nuovi arrivati. Pereira è un giocatore forte che ha bisogno di tempo, quest’anno non ha giocato molto e mi auguro che riesca a darci una mano perché è bravo. I nuovi se hanno l’occasione danno tutto quando scendono in campo, ma è difficile giocare quando davanti a te hai Milinkovic o Luis Alberto. Penso comunque che ogni tanto anche a loro saltare una partita farebbe bene”.

Continua a leggere