Seguici sui Social

Articolo copertina

CALCIOMERCATO LAZIO Vice Lulic, sfida tra under 22 e svincolati

Pubblicato

il

Lazio Lulic
PUBBLICITA

CALCIOMERCATO LAZIO Vice Lulic, sfida tra under 22 e svincolati: tutti i nomi in ballo.

CALCIOMERCATO LAZIO Vice Lulic, la sfida è a due. Le condizioni del capitano non lasciano tranquilla la società, chiamata a risolvere il problema e a dotare l’organico di un’alternativa. Tra i nomi sul taccuino di Tare alcuni under 22, che in quanto tali non toglierebbero a nessuno il posto in lista campionato. Cosa che invece farà il rientro del bosniaco, probabilmente con Djavan Anderson. Bradaric del Lille e Kamjenovic del Cucaricki sono i primi della lista. Tenute d’occhio però anche le piste Ricca del Bruges (nonostante sia over 22) e Zinchenko, 24enne del Manchester City. Ma le opzioni guardano anche al banco degli svincolati: qui infatti c’è Romulo, che sarebbe felicissimo di ritornare alla Lazio. Ma non solo: una valutazione è stata fatta anche su Asamoah, ai box da 6 mesi e in cerca di una possibilità di rilancio. Anche nel suo caso però le condizioni fisiche fanno la differenza: la scorsa stagione ha infatti collezionato solo 8 presenze con l’Inter a causa di problemi al ginocchio. Su di lui inoltre c’è da registrare la concorrenza del Genoa.


Pubblicità

Articolo copertina

LAZIO Rinnovo Inzaghi, Tare conferma: “A breve la firma”

Pubblicato

il


LAZIO Rinnovo Inzaghi, la conferma del direttore sportivo biancoceleste Igli Tare.

LAZIO Rinnovo Inzaghi, ci siamo. L’accordo tra il tecnico e la società è già stato trovato, adesso non manca che renderlo ufficiale. Prima però occorre il ‘nero su bianco’, che Simone cioè apponga la sua firma sul nuovo contratto. Un momento molto atteso in casa biancoceleste, più volte annunciato e poi rinviato a data da destinarsi. Stavolta però sembra proprio che non manchi più tantissimo. A confermarlo, ieri, nel pre-gara con il Napoli, il ds capitolino Tare. “Quando Inzaghi tornerà – le parole ai microfoni di Sky – arriverà la firma sul contratto“. Il nuovo, lungo, matrimonio tra la Lazio e il ‘suo’ Inzaghi sarà celebrato dunque. L’ultimo intoppo la positività del tecnico al Covid, che anche ieri gli ha impedito di essere presente al ‘Maradona’ al seguito della squadra. Adesso il tempo che si materializzi il segnale ‘negativo’ e poi i due piccioncini si diranno di nuovo sì. Dopo essersi parlati al telefono più volte, almeno 3 o 4, e a lungo. Lotito aspetta Simone a Formello: in mano, un contratto fino al 2024. Pronto per essere autografato.

Continua a leggere

Articoli più letti