De Rossi ribatte a Cassano: “Roma normale senza Dzeko e Pedro? Anche la Lazio senza alcuni calciatori”

De Rossi

De Rossi ribatte a Cassano che parla di un’ipotetica Roma alla quale togliendo tre calciatori diventerebbe una squadra non da Champions

De Rossi ribatte a Cassano – Ormai l’ex calciatore Bobo Vieri intrattiene il suoi tifosi attraverso l’account Twitcher dove si diverte a commentare le squadre insieme agli ospiti fissi Adani, Ventola e Cassano. Quest’ultimo ha commentato il momento della Roma e l’allenatore Fonseca criticando la situazione, a difendere la squadra giallorossa però, ci ha pensato Daniele De Rossi, ospite della serata parlando della Lazio.

LE PAROLE DI CASSANO E DE ROSSI

Cassano: “Se alla Roma togli questi tre calciatori, Dzeko, Pedro e Mkhitaryan diventa una squadra normale, non eccellente che non arriverebbe tra le prime quattro”. Così De Rossi ha deciso di difendere subito la sua ex squadra prendendo come esempio la Lazio: “Allora bisognerebbe togliere alla Lazio, Luis Alberto, Milinkovic e Immobile, sarebbe la stessa cosa. Ci sono solo due squadre che hanno a disposizione 10 campioni e sono Inter e Juve“.