Seguici sui Social

News

Lazio Muriqi si è sbloccato: per il pirata due gol consecutivi

PUBBLICITA

Pubblicato

il

Lazio Muriqi
PUBBLICITA

Lazio Muriqi si è sbloccato – L’attaccante kosovaro ha finalmente trovato la via del gol dopo un inizio non facile

Lazio Muriqi si è sbloccato e ora arrivano anche i gol. Arrivato per 20 milioni, il pirata sembra essere stato un investimento totalmente sbagliato ora invece, inizia piano piano ad aiutare la squadra. Prima il gol con autogol del portiere al 90′ contro il Parma, che ha permesso alla Lazio di passare ai quarti di Coppa Italia, poi il primo gol ufficiale con la maglia biancoceleste contro l’Atalanta per firmare il momentaneo pareggio e infine il gol della salvezza proprio contro i bermagaschi nella partita di ieri. Insomma, un Muriqi bello carico che sta cercando di fare il meglio ogni volta che subentra o gioca titolare.

2 GOL CONSECUTIVI

Anche ieri, nonostante il gol (al primo pallone giocato l’ha messa dentro) ha dimostrato di poter essere utile alla squadra, lotta, protegge e crea spazi per le ripartenze, quello che Tare si aspettava dall’inizio da lui. 2 gol consecutivi, entrambi contro l’Atalanta e tutti e 2 importanti, l’attaccante inizia a essere presente e farsi sentire anche a livello realizzativo, senza contare un altro pale trovato contro il Sassuolo negli ultimi 10 minuti. In questo momento in cui Caicedo non sta bene ad aiutare il mister Inzaghi ci sta pensando lui, una volta tornata la pantera la Lazio potrà contare su altri 2 attaccanti pronti e con la voglia di segnare, in fondo Muriqi l’aveva detto “Se inizio a segnare, non mi fermo più” e noi speriamo sia solo l’inizio. Nel frattempo almeno per il momento, la sua vittima preferita è l’Atalanta.


News

Lazio spazio alle riserve: Pereira, Caicedo ed Escalante meritano spazio

Pubblicato

il

Lazio spazio alle riserve

Lazio spazio alle riserve – Dopo la brutta sconfitta contro il Bologna in casa biancoceleste è iniziata una piccola critica

Lazio spazio alle riserve – La partita contro il Bayern ha lasciato un piccolo strascico. Considerato il grande sforzo fisico ed energetico, sabato contro il Bologna, sarebbe stato opportuno effettuare qualche ricambio per far rifiatare diversi titolare che sono apparsi evidentemente in difficoltà. Uno di questi è Immobile che ormai da ben 5 partite non appare più quello di sempre. Ciro convive con una tendinite fastidiosa che spesso gli provoca dolore e per questo dovrebbe sedersi in panchina e riposare facendo giocare Caicedo che quando l’ha sostituito ha sempre fatto un ottimo lavoro. La pantera sembra essere messa ormai da parte, spesso entra negli ultimi finali senza poter dare una mano avendo a disposizione pochi minuti. Il suo ingresso a Bologna ha cambiato un po’ la situazione con la Lazio che ha avuto più chance nell’area. I tifosi chiedono a gran voce di vederlo titolare al posto di Immobile (per permetterlo di riposare) stessa cosa anche per Pereira anche lui entrato pimpante al Dall’Ara ma senza avere mai alcuna chance.

PEREIRA ED ESCALANTE

Già, il brasiliano ha giocato pochissimo nonostante ogni volta che entri faccia vedere un minimo di bagliore ma non riceve mai opportunità e in questo momento potrebbe far riposare Luis Alberto che dopo l’intervento all’appendicite avrebbe bisogno di riposo. I tifosi acclamano la titolarità del ragazzo, sui social sono in molti a chiedersi come mai non abbia mai l’opportunità di giocare ai danni di gente che magari inizia a essere stanca per le troppe partite di seguito. Anche Leiva avrebbe bisogno di un ricambio, nella partita contro il Bayern si è visto un brasiliano in difficoltà di passo, l’età avanza e Lucas non potrà giocarle tutte ma dovrebbe iniziare ad alternarsi con Escalante che ogni volta che entra dà il suo apporto in modo esemplare. Nella partita contro i tedeschi ha dimostrato di avere ottime qualità interrompendo spesso le azioni senza avere paura degli avversari. Anche lui meriterebbe più spazio e più minutaggio soprattutto in alternanza con Leiva per poter permettere al centrale di rifiatare in alcune partite e di tornare al top nella partita successiva. I tifosi chiedono di provare le riserve che in questo momento sembrano avere più energie rispetto ai titolari che le stanno giocando tutte andando in difficoltà come sabato contro il Bologna.

  LAZIO BAYERN MONACO LE PAGELLE - Harakiri biancoceleste: che errori sui gol dei tedeschi!

Lazio Lulic potrebbe tornare titolare dopo più di un anno

LA NOSTRA STORIA – Aron Winter, un lanciere al servizio della Lazio

Continua a leggere