Seguici sui Social

Articolo copertina

LAZIO Inzaghi è tornato e già urla: “Andiamo in Champions”

Pubblicato

il

Lazio Inzaghi
PUBBLICITA

LAZIO Inzaghi è tornato e già urla. La carica del tecnico ai suoi ragazzi in vista della volata Champions.

LAZIO Inzaghi è tornato e già urla. Non ha mancato di farsi sentire il tecnico, neanche nella sua prima seduta post Covid. “Andiamo in Champions, battiamoli tutti”, avrebbe detto. Un modo per spronare la sua truppa, ancora scossa dopo la sconfitta di Napoli. E per farle capire che la battaglia per l’Europa più importante non è finita. Anzi, è appena incominciata. Il primo atto andrà in scena domani sera all’Olimpico, contro il Milan dell’ex Pioli. E il generale Simone, dopo tre gare di astinenza, sarà di nuovo a fianco dei suoi soldati. Ma prima, al termine della conferenza stampa pre match (alle 13), dovrebbe incontrare Lotito. Per parlare di rinnovo? Chissà. Intanto nei pensieri del tecnico c’è ben altro: una vittoria contro i rossoneri sarebbe infatti importantissima. Non solo per celebrare degnamente il ritorno e ‘vendicare’ la sconfitta dell’andata a San Siro. In ballo c’è anche il decimo successo interno consecutivo, conquistato finora solo nel 1937 e nel 1974. Ma soprattutto quel sogno, che bisognerà tenere vivo evitando altri passi falsi.


Pubblicità

Articolo copertina

Lazio Genoa Inzaghi: “Rinnovo? Testa al campo e al 4° posto”

Pubblicato

il

Inzaghi

LAZIO GENOA Inzaghi – Al fischio finale, il tecnico biancoceleste è intervenuto ai microfoni di Dazn e ha commentato il 4-3 sui rossoblu

LAZIO GENOA Inzaghi: “Quella di oggi è una vittoria importantissima, abbiamo meritato i 3 punti anche se nel finale abbiamo sofferto. Ci può stare, abbiamo affrontato una squadra di qualità e dovremo migliorare sotto questo aspetto. Abbiamo segnato 4 gol e avremmo potuto farne di più. Sono orgoglioso di allenare questi ragazzi, daremo tutto fino alla fine per ottenere il quarto posto. Ad ogni modo abbiamo già ottenuto la certezza dell’Europa, in vista della prossima stagione, per il quinto anno anno consecutivo. Probabilmente abbiamo perso qualcosa nel girone di andata anche a causa di un girone di Champions impegnativo, ma nel girone di ritorno siamo stati quasi perfetti. Rinnovo? Al momento dobbiamo rimanere concentrati sulle ultime partite, poi con calma ci sarà tempo e modo di valutare la situazione”

Continua a leggere

Articoli più letti