Seguici sui Social

News

PUBBLICITA

Lazio Marusic e Milinkovic: gli M&M’s che fanno impazzire i tifosi

Avatar

Pubblicato

il

Lazio Marusic e Milinkovic

Marusic e Milinkovic sono un fattore comune per la Lazio. I due calciatori nella giornata di ieri hanno salvato la Lazio, chi difendendo in modo straripante e chi segnando una rete decisiva. Un fattore M che ha portato 3 punti importanti che tengono la squadra di Inzaghi ancora legata alla Champions.

MARUSIC

Ma parliamo di Marusic, il montenegrino sta disputando una stagione fantastica, ad altissimi livelli che nessuno si sarebbe mai aspettato i vedere e invece è diventato a tutti gli effetti l’elemento in più della rosa. Non solo cambia fascia passando dall’out destro a quello sinistro, ma ora è un vero difensore centrale della linea a 3, concentrato, diligente, intelligente insomma, il difensore che è sempre mancato alla Lazio dopo l’infortunio di Luiz Felipe. Grazie a lui ieri il Verona non ha segnato, il recupero su Lasagna (uno dei maggiori velocisti della Serie A) è stato un qualcosa di fantastico, l’attaccante sarebbe arrivato sicuramente a tu per tu con Reina e magari avrebbe realizzato la rete del 1-0. Ma non è stata l’unica azione salvata, anche in un altro contropiede è riuscito ad anticipare uno scambio determinante. Insomma, in questa stagione Adam sta mostrando un nuovo calciatore e ovunque viene impiegato dà il meglio di sé, facendo sembrare quel ruolo il suo, complimenti al ragazzo.

MILINKOVIC

Ancora lui, questa sarebbe stata la zona Caicedo ma visto che la pantera era uscita minuti prima a prendersi la scena ci ha pensato come al solito lui. Un’incornata, una sua caratterista principale, ha permesso alla Lazio non solo di vincere ma di mantenere viva la speranza Champions. Il serbo c’è sempre, quando Immobile e co. non arrivano a concludere l’azione, ci pensa lui accendendo la luce della speranza, quella che ora ha la squadra per il terzo e quarto posto. L’esultanza con urlo di liberazione è stata fantastica, insieme a lui hanno urlato tutti i tifosi costretti a guardare la partita da casa a causa di questo brutto momento.


Pubblicità

News

OLIMPIADI Francia e Germania eliminate. Umiliazione blues

Tra le più grandi delusioni delle Olimpiadi Francia in testa dopo l’eliminazione da Tokyo 2020 per mano dei padroni di casa del Giappone

Avatar

Pubblicato

il

olimpiadi francia
<

Sul fronte calcio, tra le più grandi sorprese delle Olimpiadi Francia, Argentina e Germania eliminate dal torneo. Transalpini fatti fuori dal Giappone padrone di casa che si è imposto per 4-0 nell’ultima partita del gruppo A. A sancire il roboante successo nipponico le reti di Kubo, Saki, Miyoshi e Maeda. Seconda umiliazione nel giro di 30 giorni per il calcio francese, già reduce dall’eliminazione a Euro 2020 per mano della Svizzera.

NON SOLO FRANCIA

Anche la Germania dice addio alle Olimpiadi dopo il pareggio per 1-1 contro la Costa D’Avorio. Ai teutonici non sono infatti bastati i 4 punti in 3 partite per raggiungere i quarti di finale. Delusione, dopo il trionfo in Copa America, anche in casa albiceleste. Argentina fuori da Tokyo 2020 dopo il pareggio per 1-1 contro la Spagna che sancisce l’arrivo a pari punti con l’Egitto. Ai quarti però volano gli africani in virtù di una migliore differenza reti.

Olimpiadi Francia
Olimpiadi Francia

SARRI, UN PENSIERO PER I TIFOSI

Continua a leggere

News

AURONZO Sarri dedica un pensiero ai tifosi biancocelesti

Al termine del ritiro di Auronzo Sarri ha commentato le 3 settimane trascorse sotto le 3 cime di Lavaredo e si è detto entusiasta dell’atmosfera respirata

Avatar

Pubblicato

il

AURONZO sarri
<

In occasione dell’ultimo giorno di ritiro ad Auronzo Sarri ha commentato l’esperienza sotto le 3 cime di Lavaredo. Il neo tecnico biancoceleste ha posto l’accento sull’importanza dei tifosi intorno alla squadra: “Gli ultimi mesi da allenatore non sono stati facili. Senza i tifosi è tutto molto triste e vederli qui in ritiro a supportare la squadra mi ha entusiasmato tanto“. Quindi un pensiero dedicato alla splendida location che ha ospitato la Lazio: “Siamo stati fortunati ad aver potuto svolgere la preparazione in una cornice meravigliosa come questa. Allenarsi con questo paesaggio a fare da contorno è stato bellissimo”. Così il tecnico biancoceleste ai microfoni di Lazio Style Radio.

auronzo sarri
auronzo sarri

LAZIO SU BREKALO

Continua a leggere

News

Shaqiri chiama la Lazio : “Intrigante, mi piace il calcio di Sarri”

Shaqiri chiama la Lazio, i in un’intervista l’esterno svizzero dice la sua su un suo ritorno in Italia

Avatar

Pubblicato

il

056F31E2 134F 45C0 92E0 94CBB902AC32
<

Shaqiri chiama la Lazio, i in un’intervista l’esterno svizzero dice la sua su un suo ritorno in Italia

Shaqiri chiama la Lazio, in un’intervista l’esterno svizzero in uscita dal Liverpool parla di un suo ritorno in Italia. Tra le papabili per farlo tornare troviamo la Lazio, con il giocatore da anni sul taccuino di Tare. Shaqiri manda dei forti segnali a Tare, definendo il club biancoceleste una soluzione gradita ed intrigante soprattutto per il calcio espresso da Sarri.

Shaqiri

OGGI LAZIO PADOVA, DOVE VEDERLA ?

Continua a leggere

Articoli più letti