Vaccinarsi allo stadio durante gli Europei 2021: la proposta

I tifosi della Lazio

Vaccino durante Europei, D’Amato: “Se ce lo chiedono allestiamo punti somministrazioni

Vaccino anti-Covid e Europei di calcio. Sembra che le due attività, all’apparenza distanti, potrebbero tenersi in contemporanea nel prossimo futuro. O per lo meno questa è l’idea lanciata dall’assessore alla Sanità del Lazio Alessio D’Amato, il quale ha proposto di vaccinare i tifosi durante le partite degli Europei di calcio. “Siamo in grado di organizzarci e somministrare le dosi durante gli eventi sportivi“, ha dichiarato. “Il modello preso a riferimento è quello dell’Nba con i Milwaukee Bucks che ha vaccinato i propri tifosi tra il primo ed il secondo tempo delle partite di basket“, spiega D’Amato. La Regione Lazio sarebbe quindi pronta nel caso ad allestire punti mobili di somministrazione, se richiesto dalla Federazione. Visto che nel prossimo futuro l’obiettivo è quello di vaccinare le fasce di età più giovani, il progetto potrebbe tornare utile per aprire la strada a vaccinazioni mobili e di massa: “Nel prossimo mese la campagna vaccinale entrerà in una fase in cui dovrà essere maggiormente proattiva soprattutto rivolta alle fasce di età più giovani“, conclude D’Amato.