News

Vavro Lazio – Lo slovacco rientra dal prestito. Nuova occasione?

Vavro Lazio – Il difensore slovacco ritornerà a Formello dopo il prestito allo Huesca, retrocesso in seconda divisione all’ultimo posto in Liga

Pubblicato

il

L’ex Copenaghen farà ritorno a Formello dopo gli Europei. La storia Vavro Lazio destinata a continuare?

Figura tra i convocati della nazionale slovacca per i prossimi Europei. Vavro Lazio, però, non è ancora un discorso chiuso. Il giocatore ha terminato il prestito allo Huesca, retrocesso in Segunda Division, e farà rientro a Formello in virtù della volontà del club iberico di non riscattarlo. Le sue prestazioni in biancoceleste sono state tutt’altro che entusiasmanti e la sensazione, allo stato attuale, è che la tifoseria non faccia i salti di gioia alla luce del rientro alla base dell’ex Copenaghen.

Eppure la situazione è tutt’altro che definita. I 12 milioni di euro investiti nel 2019 testimoniano la fiducia iniziale in un profilo difensivo ritenuto solido e affidabile. Al momento in casa Lazio la priorità assoluta è la ricerca del nuovo allenatore ma, a un mese dall’inizio del mercato, è doveroso iniziare ragionare, partendo proprio dai casi irrisolti come quello del centrale slovacco.

Negli ultimi tempi la difesa biancoceleste ha fatto registrare alti e bassi. La certezza si chiama Francesco Acerbi mentre, per disparati motivi, dagli altri elementi sono arrivate poche garanzie. Dall’infortunio di Luiz Felipe alle condizioni non brillanti di Radu, passando per le soluzioni improvvisate che rispondono ai nomi di Hoedt e Musacchio, tanti sono i dubbi sulla retroguardia della Lazio. Ecco perché, una volta scelto il nuovo tecnico, è lecito pensare che a Vavro venga concessa una chance per cercare di guadagnarsi la conferma.

Dennis Vavro, difensore slovacco classe ’96

ADDIO INZAGHI, RETROSCENA

SEGUICI SU FACEBOOK

Articoli più letti

Copyright ©2015-2021 | TESTATA GIORNALISTICA NAZIONALE Reg. N°152/2015 - ROMA
Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.

Exit mobile version