Seguici sui Social

Primo Piano

LAZIO Muriqi e Vavro verso la permanenza se arriva Sarri

Lazio Muriqi e Vavro ancora insieme con Sarri in panchina?

Avatar

Pubblicato

il

lazio muriqi e vavro restano con sarri
PUBBLICITA

LAZIO Muriqi e Vavro, due destini che potrebbero cambiare nel caso di approdo in biancoceleste del tecnico toscano.

LAZIO Muriqi e Vavro guardano a Sarri. L’ex allenatore della Juve è in procinto di accomodarsi sulla panchina biancoceleste. Se anche gli ultimi scogli saranno superati e l’operazione andrà in porto, la sorte dei due potrebbe cambiare. Entrambi erano destinati all’addio, direzione rispettivamente Turchia e Spagna. Tra le richieste fatte da Sarri a in sede di trattativa, ci sarebbe stata però anche quella di poterli valutare. Prima di lasciar fuori qualcuno dal suo progetto, il tecnico vuole essere infatti sicuro che non sia adatto ai suoi dettami di gioco.

Il kosovaro e lo slovacco sono stati indubbiamente tra gli acquisti che più hanno deluso nel corso delle ultime campagne di rafforzamento. Pagati entrambi tantissimi soldi – e dunque destinati, almeno nelle intenzioni, ad un posto di primo piano nello scacchiere biancoceleste – in realtà nessuno dei due è riuscito a ripagare degnamente l’investimento. Ciò vuoi per un mancato ambientamento nella piazza romana e nel campionato italiano, vuoi per una scarsa (se non nulla) adattabilità al gioco di Inzaghi. Motivo per cui dalla società si era deciso di concedergli una nuova chance altrove. Deciso a malincuore: i vertici si sono infatti resi conto che nessuno avrebbe riportato nelle casse del club gli oltre spesi.

Ma ora, con il possibile arrivo di Sarri, anche per loro si è accesa una speranzella di poter rientrare, almeno in parte, della cifra. Come? Attraverso una vera e propria ‘operazione rilancio’: Muriqi ha infatti caratteristiche che piacciono molto al toscano. L’ex Fenerbahce conta di servirsene per mettersi in mostra ai suoi occhi e ripetere con l’aquila sul petto prodezze come il poker a San con la Nazionale. Quanto a Vavro, potrebbe invece trarre giovamento dal passaggio dalla linea a tre a quella a quattro: un che gli permetterebbe di aver accanto un compagno che riesca a compensarne i punti deboli (vedi rapidità). A entrambi non resta dunque che attendere Sarri. Per poi provare a entrare nelle sue grazie.

INTANTO IL PROSSIMO CAMPIONATO VERSO LO SPEZZATINO


Pubblicità

Primo Piano

Immobile gol e dedica ai bambini di Ardea ed Italia agli ottavi di finale

Per la Svizzera dell’ex Petkovic è una serata amara, 3 gol incassati di cui uno di Immobile con dedica ai bambini di Ardea e Italia agli ottavi di finale

Avatar

Pubblicato

il


Per la Svizzera dell’ex Petkovic è una serata amara, 3 gol incassati di cui uno di con dedica ai bambini di e Italia agli ottavi di finale

0;Cirogol Cirogol Cirogol” questo il dei 16000 presenti allo di ieri sera. Immobile con le sue prestazioni condite da gol si sta prendendo l’amore della gente, anche di chi lo criticava. Italia agli ottavi di finale quindi battendo per 3 reti a 0 la Svizzera. Otre al gol di Immobile che ha poi dedicato ai bambini uccisi nella strage di Ardea, una super doppietta di Locatelli che si è così preso il trofeo della “Star of the match”. Italia agli ottavi di finale con un turno di anticipo e contro il basterà un punto per chiudere il girone da primi classifica.

Lazionali
Immobile

PETIZIONE STADIO FLAMINIO

Continua a leggere

Primo Piano

Higuain stuzzica Immobile : “36 gol? Lui bomber di rigori, io no!”

A poche ore dall’inizio della seconda gara degli Europei per la Nazionale, si torna a parlare di Immobile e del suo record. In un’intervista Higuain stuzzica Immobile sui rigori

Avatar

Pubblicato

il


poche ore dall’inizio della seconda gara degli Europei per la Nazionale, si torna a parlare di e del suo . In un’ sui rigori

Italia-Svizzera, dopo il alla prima partita contro la Turchia, Ciro vuole il bis. A qualcuno però che la sua stella brilli così tanto non va giù. Gonzalo Higuain stuzzica Immobile in un’intervista a “Bobo Tv”. Il canale Twitch gestito da , Cassano,Ventola ed Adani intervista ex giocatori, allenatori ponendogli domande scomode. Ieri è stato il turno di Higuain. Si è parlato di Lazio e soprattutto di Sarri. Higuain che ora milita in MLS è entusiasta dell’esperienza del nuovo mister e ricorda di quanto sia cresciuto sotto la sua gestione tecnica. Il telecronista di Sky Sport, Adani ha poi ricordato che nella Lazio milita un certo Ciro Immobile che ha eguagliato il record di reti in una sola stagione proprio dell’attaccante argentino. Qui Higuain stuzzica Immobile definendolo “un bomber di rigori” e che nelle 36 reti realizzate lui ne aveva segnati solo 3. Non si trova pace per Immobile che mentre viene osannato dalla stampa estera, in casa è ancora criticato. Ci auguriamo ancora una volta che possa spazzare via le critiche a suon di gol, magari proprio stasera.

Higuain
Higuain

RITIRO DELLA LAZIO, LUOGO E DATE

Continua a leggere

Primo Piano

Immobile gol per la nazionale. L’attaccante della Lazio punta la classifica marcatori

Immobile gol per la nazionale. La rete di Ciro contro la Turchia ha dato fiducia all’attaccante della Lazio. La classifica marcatori di Euro 2020 non è un miraggio.

Avatar

Pubblicato

il

Immobile gol

Agli europei l’Italia ha trovato “Immobile gol”. L’attaccante si è sbloccato e potrebbe diventare protagonista della marcatori.

Agli europei è “Immobile gol“. Anche i quotisti danno fiducia alle giocate dell’attaccante della Lazio. Il primo biettivo è andare avanti nel cammino , il secondo è quello di lasciare il segno nella competizione e quindi tenere il passo di Lukaku e .


La rete all’esordio ha messo al sicuro contro la Turchia. il 2 a 0 che ha chiuso il match (video), e poi l’assist del 3 a 0 per Insigne (suo prossimo compagno di squadra?).
Ciro Immobile è stato il grande protagonista della vittoria dell’Italia e anche i betting analyst di Sisal Matchpoint credono che “Immobile gol” possa ripetersi.

Immobile gol le quote

Un suo gol nella prossima partita dell’Italia è dato a 2,50. Il primo della gara a 4,80 la posta. Quotata anche la doppietta a 10,50 e addirittua la tripletta 50.


Insomma la fiducia intorno al nostro attaccante è risalita e un po’ tutti si stanno accorgendo di quanto sia importante Ciro per la nostra nazionale.

Continua a leggere

Articoli più letti