Seguici sui Social

Primo Piano

PUBBLICITA

LAZIO Giallo Kamenovic nella compilazione delle liste

Lazio Giallo Kamenovic al gong del mercato: il ragazzo non è stato tesserato. E ora?

Avatar

Pubblicato

il

Kamenovic

LAZIO Giallo Kamenovic: il laterale serbo non è stato tesserato ed entro stasera vanno consegnate le liste per campionato e Europa League. Tutte le possibili soluzioni.

LAZIO Giallo Kamenovic. I biancocelesti chiudono il mercato con l’incredibile situazione relativa al classe 2000. Preso a luglio dal Cukaricki per 2,5 milioni, il suo arrivo al gong del mercato estivo non risulta ufficializzato. La società ne ha tenuto a lungo in sospeso la posizione, in attesa di sbloccare quella di Kostic. Entrambi i giocatori erano infatti extracomunitari, mentre la Lazio aveva a disposizione in rosa una sola casella, che avrebbe voluto destinare all’attaccante. L’approdo di quest’ultimo dall’Eintracht non si è poi, come noto, concretizzato e tutti si aspettavano la logica conseguenza, ovvero l’inserimento di Kamenovic. Ma neanche così è stato.

E i motivi sono tanti: a partire dalla non piena convinzione di Sarri nei suoi confronti. Il tecnico durante l’estate l’ha testato sia da terzino che da centrale, evidentemente sempre con scarsi risultati. Ma da considerare c’è anche la sovrabbondanza che al momento caratterizza le fasce: Fares è andato via, è vero, ma ci sono sempre Lukaku e Durmisi, oltre a Jony. Risultato, Kamenovic ha visto le prime due partite di campionato dalla tribuna e, nonostante le rassicurazioni di permanenza, ha subito l’amaro epilogo. Che ha scatenato la rabbia soprattutto del suo agente Kezman, con cui i rapporti, finora ottimi, potrebbero ora incrinarsi. Ciò lo si potrebbe vedere già nei prossimi giorni, quando le parti dovranno incontrarsi per risolvere la questione.

Kamenovic al momento è ancora sotto contratto con il suo vecchio club, al quale tra l’altro la Lazio non avrebbe ancora versato i soldi dell’acquisto. Probabile dunque che il giocatore faccia ritorno in Serbia. Non si esclude nemmeno che resti a Formello, ma in questo caso dovrebbe restare fermo almeno fino a gennaio, quando riaprirà il mercato. In ogni caso c’è da far presto: tra oggi e domani infatti la Lazio dovrà consegnare gli elenchi dei disponibili per campionato ed Europa League. Senza Kamenovic, in entrambi resta un posto da assegnare. A chi? Più plausibilmente ad un esubero, probabilmente da scegliersi tra Lukaku e Durmisi. Non si esclude però di ricorrere al mercato degli svincolati: nelle ultime ore è spuntato fuori il nome di David Luiz, 34enne noto a Sarri ai tempi del Chelsea.

ZACCAGNI, DERBY IN…ROSA CON ZANIOLO?


Pubblicità

Primo Piano

Derby Lazio Roma, si va verso il tutto esaurito

Derby Lazio Roma, si riprendono la scena i tifosi e lo stadio : si va verso il tutto esaurito

Avatar

Pubblicato

il

Roma Lazio STA08
<

Derby Lazio Roma, si riprendono la scena i tifosi e lo stadio : si va verso il tutto esaurito

Derby Lazio Roma, dopo lo stop dovuto al covid tornano i tifosi per l’evento più atteso della Capitale, la stracittadina per eccelenza : “Il Derby della Capitale“. Accesso consentito al 50% e solo con il green pass, ma queste limitazioni non fermeranno la febbre da derby. Olimpico che va verso il tutto esaurito, circa 19000 sono già i tagliandi acquistati dai tifosi biancocelesti, 10000 per quelli giallorossi che saranno “ospiti” ed oltre alla Curva Sud avranno a disposizione i il settore Distinti Sud.

derby

TUTTO SU TORINO LAZIO

Continua a leggere

Primo Piano

LAZIO CAGLIARI PAGELLE Cataldi la riprende, ma c’è tanto da lavorare

Cataldi regala un punto ai biancocelesti Lazio Cagliari 2-2

Avatar

Pubblicato

il

Cataldi
<

Lazio Cagliari pagelle. Un 2-2 in rimonta che lascia l’amaro in bocca

Lazio Cagliari pagelle

REINA 5.5 -Incolpevole sui gol ma male nelle uscite sui traversoni avversari, spesso a vuoto

LAZZARI 5.5 – Tanta corsa per l’ex Spal ma spesso inconcludente. Non riesce a crossare come si deve

LUIZ FELIPE 5 – Ammonito per troppa irruenza e colpevole sul gol dell’1-2 dove si perde Joao Pedro

ACERBI 5.5 – Un’altra prestazione sottotono per il Leone che spesso va in difficoltà con Keita e Joao Pedro.

HYSAJ 5.5 – Il fedelissimo di Sarri svolge il compitino ma sulla fascia non sfonda mai

MILINKOVIC 6 – A volte troppo lezioso e con qualche appoggio di troppo sbagliato. Mezzo punto in più per l’assist a Immobile

LEIVA 5 – Cotto, fa a botte con Joao pedro al centro del campo. Ad oggi il gioco di sarri non è per lui

LUIS ALBERTO 5 – Il Mago c’è ma non si vede. Nessuna verticalizzazione e quando ci prova la sbaglia.

PEDRO 5 – Oggi male, è sembrato completamente fuori dal gioco

IMMOBILE 6.5 – pochi palloni giocabili. Uno lo butta dentro, l’altro vede il miracolo di Cragno. Se non segna lui per la Lazio è dura

FELIPE ANDERSON 6 -Salta con facilità l’avversario e corre su tutta la fascia, ma oggi è stato meno brillante del solito. Anche per lui molti errori

CATALDI 7 -Il suo ingresso dà verticalizzazione al gioco biancoceleste, mette ordine a centrocampo e trova il gol del pareggio con una bordata sotto l’incrocio

ZACCAGNI 6 -Fa espellere Zappa per doppia ammonizione, tenta qualche guizzo ma deve entrare ancora nei meccanismi della squadra

MARUSIC S.V

RAUL MORO S.V

AKPA AKPRO S.V.

ALL. SARRI/MARTUSCIELLO 5 – Di sarrismo non c’è niente, primo tempo lento e prevedibile. La difesa è perforabile in amniera preoccupante. C’è tantissimo da lavorare.

Continua a leggere

Primo Piano

Lazio Cagliari – Orario, probabili formazioni e dove vederla

Reduci dalla trasferta di Istanbul, i biancocelesti hanno preparato in pochi giorni Lazio Cagliari, match valido per la quarta giornata di Serie A

Avatar

Pubblicato

il

lazio cagliari
<

Alla vigilia di Lazio Cagliari i biancocelesti saranno impegnati, nel pomeriggio odierno, nella seduta di rifinitura a Formello. Gli uomini di Sarri, reduci dalla sconfitta di Istanbul contro il Galatasaray in Europa League, sono chiamati a voltare pagina in campionato e ad archiviare le due sconfitte consecutive contro i turchi e contro il Milan. In vista della sfida dell’Olimpico Maurizio Sarri sembra intenzionato a schierare l’11 titolare senza troppi sguardi al turnover, nonostante il turno infrasettimanale incombente che vedrà la Lazio impegnata a Torino contro i granata.

LAZIO CAGLIARI, LE SCELTE DI SARRI

Contro i sardi, dunque, in porta tornerà con tutta probabilità Pepe Reina. La linea difensiva centrale sarà composta da Acerbi e Luiz Felipe mentre sulla fascia sinistra verrà confermato Hysaj. Ballottaggio invece sulla corsia opposta, dove Marusic appare al momento leggermente in vantaggio su Lazzari, reduce dai 90′ minuti di Istanbul e, prima ancora, da un problema muscolare. L’altro dubbio riguarda Lucas Leiva: il brasiliano non è in condizioni ottimali e, alla luce di un calendario pieno di impegni ravvicinati, Sarri potrebbe optare per la soluzione Escalante. Il match, in programma domani all’Olimpico alle 18.00, sarà visibile in esclusiva su Dazn.

LAZIO 4-3-3: Reina; Marusic, Acerbi, Luiz Felipe, Hysaj; Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto; Pedro, Immobile, Felipe Anderson.

CAGLARI 3-5-2: Cragno; Caceres, Ceppitelli, Carboni; Zappa, Deiola, Marin, Nandez, Lykogiannis; Keita, Joao Pedro.

Lazio-Cagliari
LAZIO CAGLIARI

SARRI, LA PARTENZA RICORDA NAPOLI

Continua a leggere

Articoli più letti