BOLOGNA LAZIO PAGELLE – 3 gol presi dopo una partita indecente: un pianto

[the_ad id="165655"]
Lazio Inter le pagelle
Ultimo aggiornamento:

Bologna Lazio pagelle: partita da dimenticare per i biancocelesti che non sono letteralmente scesi in campo al Dall’Ara. Una prestazione difficile da commentare.

Difficile oggi dare ai voti ai giocatori scesi in campo contro il Bologna. Proviamoci cercando di essere sempre obiettivi: non si salva veramente nessuno. Bologna Lazio pagelle:

LAZIO (4-3-3)

Reina 4,5 – 3 gol sul groppone oggi: il primo una magia di Barrow, il secondo cappellata di Hysaj e sul terzo si smaterializza facendosi passare il tiro di Hickey sotto le gambe. La pietra tombale sulla partita di oggi.

Marusic 5 – Il meno peggio della linea difensiva: non un vanto ma almeno non merita l’insufficienza grave.

Luiz Felipe 4,5 – Oggi una caporetto difensiva: la squadra non si salva, lui neppure. Rimedia anche il giallo per essersi lasciato superare facilmente da Santader. Avete capito bene: il redivivo Santander.

Acerbi 4 – Confusionario per tutta la gara rimedia anche il rosso per proteste: salterà la sfida con l’Inter.

Hysaj 4 – Ennesimo gol su calcio piazzato preso dalla sua parte: si fa scavalcare dal pallone e uccellare dal carneade Theate di testa. Partita imbarazzante. Al 58′ Lazzari 4,5 – Entra per dare vivacità alla partita finisce per commettere l’ennesimo errore difensivo che dà il la al terzo gol del Bologna.

Milinkovic 4 – Mai entrato in partita: avrà giocato sì e no al 10% delle sue possibilità. Lo dimostra il fatto che ha perso tutti i contrasti e le seconde palle. Al 58′ Basic 5,5 – Entra a partita già conclusa: la squadra oggi non ha reagito nemmeno dopo il 3-0.

Leiva 4,5 – Non ripete la partita fatta nel derby: oggi completamente sottotono come il resto della squadra. Al 70′ Cataldi s.v.

Luis Alberto 4 – Completamente avulso dal gioco, non si salva nemmeno lui. Oggi un vero ectoplasma. Al 70′ Akpa Akpro s.v.

Pedro 5 – Oggi con meno verve del solito ma è uno dei pochi che si può salvare: tanta personalità quella che manca a tanti giocatori della Lazio.

Muriqi 4 – Ha due palle nel primo tempo per cercare di scardinare la difesa del Bologna: un colpo di testa al centro area e un tiro su assist di Anderson ma la mira non c’è. Un attaccante che non vede la porta è inutile: chance finite. Al 80′ Patric s.v.

Felipe Anderson 5 – Nel primo tempo l’unico in grado di creare un po’ di scompiglio nella difesa avversaria: viene però risucchiato dalla partita no di tutta la squadra.

All. Maurizio Sarri 4,5 – Camaleontica Lazio: dopo la buona prestazione nel derby una partita scialba e senza personalità dei suoi ragazzi. Il Bologna sembrava il Real Madrid ed è tutto dire: la sua squadra non è scesa in campo. Caro mister una domanda: questo Hysaj è peggio di Radu che rimane in panchina? Muriqi deve giocare per fare cosa? I cambi di oggi poi? Akpa Akpro e Cataldi per fare che? No sense.

Visualizza immagine di origine
                                                      Bologna Lazio pagelle: un 3-0 netto che impietrisce Sarri in panchina

IMMOBILE INFORTUNATO: C’E’ IL COMUNICATO