Olimpico pieno per Italia Svizzera, Gravina conferma: “E ora il campionato”

Olimpico pieno per Italia Svizzera, il numero uno Figc soddisfatto della decisione. Che ora punta ad estendere anche alla Serie A.

Olimpico pieno per Italia Svizzera, è ufficiale. Dopo quasi due anni tra vuoti e vari step di capienza causa pandemia, è finalmente arrivato l’atto conclusivo: lo Stadio di Roma tornerà ad essere occupato in ogni ordine di posto. Lo farà il prossimo 12 novembre, nella gara del girone di qualificazione a Qatar 2022. Uno scontro diretto per gli azzurri, che si giocheranno la possibilità di accedere alla rassegna iridata. Dalla quale, lo ricordiamo, mancano da 8 anni, dopo la mancata partecipazione a Russia 2018. Si tratta quindi di un’occasione unica, che gli uomini di Mancini proveranno a sfruttare anche con l’ausilio del pieno sostegno del proprio pubblico. Sulla decisione questa mattina, a margine di un evento presso il Salone d’Onore del Coni, è intervenuto anche il Presidente della Figc Gabriele Gravina.

Una bellissima notizia, non solo per la partita ma per tutti i tifosi“, così la definisce il numero uno della Federazione. Che ci vede anche un “messaggio di speranza per tutto il Paese“. Ma ora l’obiettivo è non fermarsi qui: “Il passo successivo è il 100% in campionato“, annuncia. Esprimendo la volontà di “completare quel processo graduale che proprio noi avevamo auspicato“. Il 100%, conclude Gravina, rappresenta un obiettivo “su cui le società hanno puntato e a cui tengono in maniera particolare” e si dice “contento che si stia centrando“.

Da non perdere

Iscriviti alla Newsletter

Per le ultime notizie sulla Lazio iscriviti alla newsletter. E' GRATIS