Sarri Luis Alberto – Non sembra esserci più spazio per lo spagnolo

Lazio Luis Alberto
Lazio Luis Alberto
Ultimo aggiornamento:

La questione Sarri Luis Alberto chissà come andrà a finire? 

Durante la conferenza stampa andata in scena oggi pomeriggio nel Centro Sportivo di Formello, Maurizio Sarri glissa sul momento che sta vivendo lo spagnolo, girando intorno al problema.

“Luis ha fatto dodici partite, di cui otto da titolare e, nelle altre quattro, ha giocato praticamente sempre 40 minuti. Sinceramente faccio fatica a vederlo come uno che non sta giocando”. Infatti nessuno ha detto che Luis non gioca, anche se nelle ultime tre gare giocate dalla Lazio è sempre partito dalla panchina, il problema di Luis Alberto è che prima dell’arrivo di Sarri, qui a Roma veniva chiamato “Il mago”, per le sue brillanti giocate.

Vederlo così lontano da Ciro Immobile e non più punto di forza della squadra, può fare un certo effetto, soprattutto quando la Lazio non vince. Sarri poi fa un discorso giusto parlando di CollettivoCi sono dei momenti della stagione in cui le necessità del singolo non corrispondono alle necessità della squadra e del collettivo”.

Se la Lazio risolverà i problemi tattici ci sarà spazio anche per Luis Alberto parola di Sarri, altrimenti ci sarà poco spazio per lo spagnolo in questa stagione: È un giocatore importante per noi e si spera di risolvere tutti i problemi e di poterci permettere anche Luis Alberto”. Domani la Fiorentina di Italiano e domenica a Bergamo contro Gasperini. Saranno due gare importanti contro dirette avversarie per la corsa all’Europa. Speriamo che Sarri abbia ragione con o senza Luis Alberto.