Il free to play si prende il calcio. Quali sono i 2 migliori giochi (GRATIS) disponibili oggi

UFL e Goals, si dichiarano “figli di FIFA”, e già adesso si dividono le platee

Free to Play
Il free to play si prende il calcio. Quali sono i migliori giochi gratis disponibili oggi
Ultimo aggiornamento:

Ci troviamo di fronte ad un periodo di forti cambiamenti, specialmente per quel che riguarda il settore dei videogiochi. Oggi i free to play vanno per la maggiore, rosicchiando quote di mercato sempre più grandi ai big a pagamento.

Basti pensare a Warzone, che ha creato un autentico filone ancora tutto da sfruttare. Non fa eccezione il calcio, grazie all’uscita di alcuni giochi free come UFL e Goals, che si dichiarano “figli di FIFA”, e che già adesso dividono le platee. Vediamo dunque di approfondire questo tema.

Cosa sono i videogiochi free to play e le novità

Come spiega il loro stesso nome, i videogiochi free to play sono videogame gratuiti, che gli utenti possono scaricare, installare e giocare senza dover pagare un centesimo di euro.

Andando al di là dei contenuti a pagamento, opzionali, questi videogame consentono di vivere un’esperienza molto divertente mantenendo la loro natura gratuita, e rivelandosi delle preziose alternative. Come detto, il calcio non ha fatto eccezione: UFL e Goals promettono infatti di diventare due fenomeni di massa in questo campo.

Si tratta di due futuri progetti gratuiti che nelle intenzioni vogliono contendere la corona a FIFA, e senza nemmeno nascondersi più di tanto. Il fondatore di Goals, ad esempio, ha rilasciato delle dichiarazioni al pepe contro il titolo di EA, e lo stesso ha fatto UFL, sostenendo che oramai FIFA ed eFootball rappresentano il passato (inadeguato al presente).

Il trend del free to play è comunque già entrato nel vivo con alcuni titoli, che scopriremo nel prossimo paragrafo.

I migliori videogiochi free to play a tema calcio

Free to play
Un gol della Lazio

Si parte dal già citato eFootball, che a dire il vero ha esordito fra le risate generali, per via dei gravi bug presenti nel gioco. In fondo si tratta di un esperimento, un vero e proprio apripista per i free to play calcistici che verranno.

Il gioco, pur essendo lontano anni luce dalla perfezione, non è comunque da cestinare, anche se in termini di qualità le pecche sono evidenti.

Si prosegue con Top Eleven, un gioco dalle pretese meno elevate e giocabile online, dunque da browser.

Si tratta di un vero e proprio manageriale alla Football Manager, dove l’utente ha la possibilità di gestire ogni aspetto della società guidata, dal mercato alle formazioni e tattiche, in stile allenatore all’inglese. Ad arricchire il tutto, la modalità multiplayer online.

Cambiamo ancora settore e scopriamo Maradona HyperWays,

una macchinetta digitale molto apprezzata dai fans del Pibe de Oro. La slot generalmente non è gratuita, proprio perché – per sua natura – pretende un gettone in denaro per essere avviata.

Come viene però precisato online da alcuni portali specializzati nel settore, esistono alcuni modi per poter giocare alle slot machine gratis. Tra questi, c’è la possibilità di avviare le versioni di prova, che permetteranno all’utente di poter testare la macchinetta e divertirsi senza però avere la possibilità di vincere o perdere soldi.

Si chiude con New Star Soccer

un gioco di calcio gratuito molto basico e con alcune limitazioni (non più di tre partite al giorno), in cui saremo calati nei panni di una giovane speranza pronta a sfondare nel mondo del calcio.

Il gioco ha riscosso comunque un buon successo grazie ad alcuni aspetti, come ad esempio la possibilità che si ha di poter interagire con la stampa o i tifosi durante la stagione.