Lazio Venezia: non solo Nani, è la sfida degli ex. Tra i veneti assenti tre big

Lazio Venezia, sfida dal sapore di nostalgia. In occasione del match dell’Olimpico in programma lunedì alle 20.45, infatti, scenderanno in campo due ex biancocelesti. Su tutti Nani, che tra le fila della Lazio ha militato nella stagione 2017/18 collezionando 25 presenze (condite da 3 reti, tutte in campionato) tra Serie A, Coppa Italia ed Europa […]

Lazio Venezia, sfida dal sapore di nostalgia. In occasione del match dell’Olimpico in programma lunedì alle 20.45, infatti, scenderanno in campo due ex biancocelesti. Su tutti Nani, che tra le fila della Lazio ha militato nella stagione 2017/18 collezionando 25 presenze (condite da 3 reti, tutte in campionato) tra Serie A, Coppa Italia ed Europa League.

Nell’11 titolare di Paolo Zanetti, inoltre, dovrebbe registrarsi la presenza di Sofian Kiyine, acquistato dai biancocelesti nell’estate 2019. Il classe ’97, che non ha mai esordito con la Lazio, è in prestito al Venezia dopo l’esperienza alla Salernitana e, in laguna, sembra aver trovato il proprio equilibrio.

LAZIO VENEZIA, IN TRE ASSENTI ALL’OLIMPICO

In vista di Lazio Venezia, però, Paolo Zanetti deve fare  conti con 3 assenze pesanti. All’Olimpico infatti mancherà Mattia Aramu, capitano e vero leader della compagine neroverde, squalificato dopo il giallo (era in diffida) rimediato contro il Sassuolo. Oltre a quella dell’ex Torino, inoltre, probabile l’assenza di Busio ed Ebuehi.

Il centrocampista e il terzino destro, elementi delle rispettive nazionali (Stati Uniti e Nigeria) sono in forte dubbio per il monday night della 29esima giornata. Il classe 2002 è alle prese con un affaticamento muscolare, mentre il 26enne di proprietà del Benfica non ha ancora pienamente recuperato dalla lesione al muscolo semitendinoso della gamba sinistra.

Da non perdere

Iscriviti alla Newsletter

Per le ultime notizie sulla Lazio iscriviti alla newsletter. E' GRATIS

ULTIME NOTIZIE