PAGELLE ROMA LAZIO. Piove sui biancocelesti: un 3 a 0 senza giustificazioni. Sarri scelte sbagliate

PAGELLE ROMA LAZIO 3-0 Ecco le pagelle Roma Lazio 30′ gara di Serie A. La formazione di mister Sarri subito sotto dopo appena un minuti di gioco, ne subisce altri due nella prima frazione. Pagelle Lazio Strakosha 4,5 – Errore (grave) sul gol della Roma dopo appena un minuto di gioco, non può nulla invece […]

PAGELLE ROMA LAZIO 3-0

Ecco le pagelle Roma Lazio 30′ gara di Serie A. La formazione di mister Sarri subito sotto dopo appena un minuti di gioco, ne subisce altri due nella prima frazione.

Pagelle Lazio

  • Strakosha 4,5 – Errore (grave) sul gol della Roma dopo appena un minuto di gioco, non può nulla invece sul secondo e terzo goal subito.
  • Marusic 5,5 – Schierato a destra, non riesce a dare il suo solito contributo nella fase di spinta. Nella ripresa viene spostato a sinistra, ma la musica non cambia.
  • Luiz Felipe 5 – Si perde incredibilmente Abraham sul goal del due a zero. Nella ripresa non commette errori plateali.
  • Acerbi 4,5 – Da un suo banale sbaglio, arriva il corner che porterà gli avversari in vantaggio. Erroraccio anche al 66′ che poteva costare il poker della Roma.
  • Hysaj 5 – Soffre come tutti i compagni di reparto. Sbaglia tutti i tocchi in appoggio. Dal 51′ Lazzari 6 – Sarri ci mette cinquantun minuti prima di correggere un suo grave errore: ovvero preferire il suo “cocco” Hysaj alla dinamicità di Manuel Lazzari.
  • Milinkovic 5 – Uno degli uomini derby in casa Lazio, è stretto nella morsa degli avversari. Autore di una prestazione sotto la sufficienza.
  • Leiva 4,5 – Il brasiliano soffre sulla mediana il pressing dei centrali giallorossi. Lento e compassato è tempo di appendere gli scarpini al chiodo. Dal 64′ Cataldi 6 – Prova a dare geometrie ai suoi, ma ormai la frittata è fatta.
  • Luis Alberto 5,5 – Anche lui in ombra durante la prima frazione di gioco. Nella ripresa ha maggiore spazio, ma niente di rilevante ai fini del risultato.
  • Felipe Anderson 4,5 – Sulla destra non riesce a vincere il duello contro il giovanissimo Zalewski. A metà del primo tempo il mister gli cambia fascia ma il risultato non cambia. Dal 61′ Romero 5 – Niente di che. Alla fine – alla Lazio – il primo cambio in attacco è un ragazzino di diciassette anni.
  • Immobile 5 – Il bomber della Lazio non viene mai servito durante la prima frazione di gioco. Anche nei secondi quarantacinque minuti il bomber della Lazio è praticamente un assente illustre.
  • Pedro 5 – L’ex giocatore della roma non copre la posizione sull’affondo di Karsdorp, libero di fornire l’assist per il raddoppio della Roma. Sottotono anche nel secondo tempo.

Segui Laziochannel.it anche su Facebook

 

Da non perdere

Iscriviti alla Newsletter

Per le ultime notizie sulla Lazio iscriviti alla newsletter. E' GRATIS

ULTIME NOTIZIE