Ultras Lazio Lotito, lo scontro si accende. L’iniziativa prima di Lazio Milan

Ultras Lazio Lotito, situazione sempre più incandescente a 48 ore dalla gara con i rossoneri. Il punto sulla sicurezza

ultras lazio lotito lazio milan
Ultimo aggiornamento:

Ultras Lazio Lotito, situazione sempre più incandescente a 48 ore dalla gara con i rossoneri. Il punto sulla sicurezza

Ultras Lazio Lotito, la polemica va avanti. E con toni che, con il passare delle ore, crescono di altezza e intensità. Ieri si era parlato di una possibile mossa del presidente, in un ultimo disperato tentativo di riconquistare e riportare a sè i sostenitori. I quali però, a sentire le ultime indiscrezioni, sembrano decisi a non ‘cascarci’ e anzi ad andare fino in fondo in questa eterna lotta con la società. L’appuntamento, fanno sapere dalla Curva Nord, è fissato per domenica alle 15.30, a Ponte Milvio. Da qui infatti un corteo partirà verso l’Olimpico, dove sono previste ulteriori manifestazioni: si parla, tra le altre, persino di un ‘muro’ per impedire anche agli altri spettatori di entrare allo stadio.

ULTRAS LAZIO LOTITO, IL PIANO PER LA SICUREZZA

Un iniziativa che ha ovviamente messo in allarme le autorità. Secondo quanto riporta Il Messaggero, domattina in Questura dovrebbe andare in scena il tavolo per approntare le misure di mantenimento dell’ordine pubblico. Tra esse, probabile l’aumento sia degli agenti che dei mezzi in campo, tra i quali potrebbero figurare anche degli idranti. A preoccupare sono infatti anche i contatti tra le due tifoserie, non da escludersi proprio davanti all’Olimpico. Per scongiurare ogni rischio, potrebbero quindi essere attuate aree di prefiltraggio e controlli serrati nella zona dello stadio e negli immediati dintorni.