Lazio, Lotito batte Gravina : “l’indice di liquidità non può essere criterio di ammissione”

Lazio, Lotito batte ancora Gravina sull'indice di liquidità

Campagna abbonamenti Lazio Lotito
Campagna abbonamenti Lazio Lotito

La Lazio era l’unico club non in regola con l’indice di liquidità. Lotito imperterrito ha deciso di affidarsi al collegio di garanzia del Coni e ha ottenuto il lasciapassare battendo così Gravina.

LAZIO – L’INDICE DI LIQUIDITA’ NON SERVIRA’ PER ESSERE AMMESSI AL CAMPIONATO

La Lazio e Lotito vincono ancora. Accolto il ricorso del Presidente. L’indice di liquidità come stabilito dal Coni non può essere un criterio per l’ammissione al campionato di Serie A. Lotito vince anche sul portafogli visto che avrebbe dovuto bilanciare i conti e ricapitalizzare per coprire i 2,5 milioni di euro per rientrare nei parametri imposti da Gravina.

SEGUICI SU TWITTER

CALCIOMERCATO LAZIO – PARLA L’AGENTE DI BIRINDELLI