Elezioni 2022 Lotito – Il patron biancoceleste in lizza per un posto in Parlamento

Elezioni 2022 Lotito - Le ultime indiscrezioni su dove si candiderà e soprattutto con chi

calciomercato lazio

Elezioni 2022 Lotito – Le ultime indiscrezioni su dove si candiderà e soprattutto con chi

Elezioni 2022 Lotito pronto a scendere in campo. Il nome del presidente della Lazio fa capolino nel pieno della campagna in vista dell’appuntamento del 25 settembre. Nelle ultime ore, infatti, c’è chi lo ha inserito negli elenchi che i leader dei partiti stanno compilando in questi giorni. Il termine per la presentazione, sia per i listini proporzionali che per i collegi uninominali, scadrà il prossimo 21 agosto alle 20. Dopodichè, come per il mercato, le Corti d’Appello chiuderanno le porte delle proprie cancellerie, dando ufficialmente avvio alla caccia al voto. Alla quale, a quanto pare, anche Lotito potrebbe prendere parte. Ancora una volta.

ELEZIONI 2022 LOTITO, TUTTO SULLA POSSIBILE CANDIDATURA

Il patron, già candidato nella tornata del 2018, potrebbe gareggiare nelle file di Forza Italia. In realtà, anche la Lega avrebbe fatto un tentativo per portarlo alla propria corte, declinato tuttavia per il forte legame con il sodalizio di Berlusconi. Che potrebbe schierarlo nel proporzionale, anche se resta da decidere per quale ramo del Parlamento e in quale regione. A quest’ultimo proposito, la scelta potrebbe ricadere su una tra Campania, Calabria e Sicilia. Lotito, dal canto suo, ci starebbe pensando, ma la prospettiva di prendersi la rivincita dopo il deludente esito di quattro anni fa lo intrigherebbe non poco.

Elezioni 2022 Lotito