Lazio su Pellegrini, la Juve apre alla cessione

Lazio su Pellegrini, potrebbe essere il classe '99 il prescelto per l'out sinistro di Sarri

lazio su pellegrini juve

Lazio su Pellegrini, potrebbe essere il classe ’99 il prescelto per l’out sinistro di Sarri

Lazio su Pellegrini, le voci trovano conferme. Il club biancoceleste, lo sappiamo, ha da tempo tra gli obiettivi un terzino sinistro. Finora Sarri ha adattato Marusic nel ruolo, ma si tratta di una soluzione che nel lungo termine non lo convince pienamente. Così come le alternative al montenegrino: tra un Radu avanti con l’età e prossimo al ritiro e un Kamenovic ritenuto ancora acerbo. Per questo, Lotito e Tare si sono gettati sul mercato alla ricerca di un profilo di qualità. Ne hanno sondati diversi, da Emerson Palmieri a Valeri, ma nessuno finora ha imboccato con decisione la strada di Formello. Così nelle ultime ore si è rifatta sotto la candidatura di Luca Pellegrini.

LAZIO SU PELLEGRINI, LA RISPOSTA DELLA JUVENTUS

Un nome accostato già in passato ma che stavolta sembra davvero avere tutte le carte in regole per accasarsi con i biancocelesti. Un primo indizio in tal senso arriva direttamente dal club proprietario del cartellino. Secondo quanto riporta Gazzetta.it, infatti, la Juventus infatti non si opporrebbe se qualcuno si facesse avanti per il giocatore. Ma ad una condizione: la cifra offerta per strapparlo al bianconero dovrà essere congrua al suo valore. Una cifra possibilmente cash, da poter poi reinvestire nel sostituto di Pogba. A questa richiesta, secondo quanto appreso dalla nostra redazione, Lotito avrebbe risposto controproponendo un prestito con obbligo di riscatto. Non ci resta a questo punto che attendere ulteriori sviluppi.