Maximiano : “Sono stati mesi difficili, ma ora sto bene e voglio giocare”

Maximiano, dopo l’errore alla prima giornata che gli era costato l’espulsione dopo appena 3 minuti. Ieri è tornato titolare tra i pali, ottenendo anche il suo primo clean sheet stagionale.

LAZIO BOLOGNA ECCO – MAXIMIANO

Io credo che la vita ti da sempre una seconda possibilità. Ho passato 5 mesi molto difficili, anche la mia famiglia. Sono felice di essere tornato sul campo e di aver vinto la partita.

La verità è che è stato difficile, i primi tempi dopo ciò che è successo non sono stato bene perché era tutto nuovo, anche l’allenatore dei portieri mi chiedeva cose diverse. Non capivo molto perché non parlavo bene, i primi mesi sono stati difficili.

Ora sono più tranquillo, non voglio mollare ma voglio lavorare sempre al massimo come ho fatto in tutta la mia carriera. Se lavori bene, puoi giocare bene, io credo in questo

Bisogna chiedere a Sarri quando mi impiegherà, sarà a lui a decidere quando giocherò. Non penso molto al futuro, penso all’allenamento di domani senza andare troppo oltre.

Tutti i calciatori vogliono avere maggior spazio, sono molto giovane per me è importante giocare, ma non so cosa accadrà in futuro. Con Provedel e Adamonis ci troviamo bene e ci alleniamo al meglio per fare il bene della Lazio“.

SEGUICI SU TWITTER

CALCIOMERCATO LAZIO – PARLA TARE 

Da non perdere

Iscriviti alla Newsletter

Per le ultime notizie sulla Lazio iscriviti alla newsletter. E' GRATIS

Le altre notizie sulla Lazio

NEWS DI OGGI