Moviola Lazio Genoa: dubbi sull’operato di Sacchi. Pellegrini ha rischiato grosso

PUBBLICITA

LAZIO NEWS

Moviola Lazio Genoa: Analisi dell’arbitraggio e le decisioni della partita

Durante la partita Lazio-Genoa, l’arbitro Sacchi ha diretto senza suscitare particolari polemiche. Tuttavia, risulta interessante approfondire il contatto tra Pellegrini e Fini al termine della partita.

Infatti, alcune situazioni di nervosismo richiederanno attenzione e gestione nei prossimi incontri. Inoltre, l’arbitro ha concesso un recupero di sette minuti, di cui due nel primo tempo e cinque nella ripresa.

Un momento controverso si è verificato con un contatto in area della Lazio su Fini, suscitando proteste da parte del Genoa. Tuttavia, l’arbitro ha valutato il contatto come lecito non ravvisando fallo nell’azione.

Un altro episodio discutibile è stato il gol di Guendouzi, che è stato regolarmente convalidato nonostante un sospetto fuorigioco che sembrava non punibile.

Inoltre, la disciplinare della partita ha presentato lacune evidenti, con l’omissione di due cartellini gialli su Galdames e Rovella per falli commessi durante la partita.

Il VAR, rappresentato da Di Martino, non è intervenuto in modo significativo durante la partita, presentandosi inoperoso nella maggior parte della contesa, fatta eccezione per l’episodio riguardante Fini.

Fonte


whatsapp canale
facebook canale
PUBBLICITA

LIVE NEWS