Lazio Napoli, davanti Sarri conferma il tridente: dubbio per il fronte destro

PUBBLICITA

LAZIO NEWS

Lazio Napoli: le ultime sulla probabile formazione dopo la seconda giornata di allenamenti.

L’allenatore Sarri ha provato un tridente con Taty Castellanos in posizione centrale, Isaksen sulla destra e Felipe Anderson a sinistra. Non è ancora sicuro chi sarà il titolare in questa formazione, la candidatura alternativa è Pedro, che sembra preferito al danese per la semifinale della Supercoppa, a seguito del forfait di Zaccagni durante il riscaldamento. Allo stesso tempo, Sarri sembra intenzionato a sfruttare Castellanos, appena rientrato da un infortunio muscolare, spostando Felipe sulla fascia sinistra e così facendo, favorendo il danese sulla sua corsia preferita.

Inoltre, sembra che la Lazio stia preparando un attacco inedito, simile a quello visto il 28 novembre nell’incontro di Champions League con il Celtic. A quel tempo, Immobile era riuscito a risolvere la partita con una doppietta nel finale dal bancino. Ma stavolta Ciro Immobile è in diffida, così come Zaccagni, un altro calciatore che non sarà disponibile per la partita contro il Napoli. Tra questi, ci sarà Saná Fernandes, un giovane calciatore che aveva già avuto l’opportunità di giocare con la prima squadra a Riyad. Anche Ruggeri, difensore e capitano della Primavera di Sanderra, è stato aggregato alla squadra. Pedro spera in una nuova occasione, ma le sue prestazioni recenti potrebbero relegarlo in panchina.

Sarri ha alcune perplessità riguardo alla difesa e al centrocampo. Patric è indisponibile a causa di un infortunio alla spalla destra, e potrebbe non essere disponibile anche per la trasferta di Bergamo del 4 febbraio. Quindi, ci sarà un ballottaggio tra Gila e Casale per giocare al fianco di Romagnoli. Marusic è sicuro di giocare, mentre il secondo terzino sarà uno tra Lazzari e Pellegrini. La decisione potrebbe essere influenzata dalla lunga lista di calciatori infortunati di Mazzarri. Nel centrocampo, Luis Alberto spera di tornare protagonista dopo una prestazione deludente contro l’Inter in Supercoppa; il terzetto sarà completato da Vecino o da il Mago con Guendouzi, con Rovella favorito rispetto a Cataldi. Anche se la formazione del tridente in attacco non sembra casuale, Sarri dovrà gestire diversi problemi prima della partita.

Fonte


whatsapp canale
facebook canale
PUBBLICITA

LIVE NEWS