FIFA ufficializza gli stadi per i Mondiali 2026: il via sarà dall’Azteca, Messico

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il conto alla rovescia per i Mondiali 2026 è già scattato e recentemente sono stati svelati i palcoscenici di tale evento. La FIFA ha ufficialmente rivelato gli stadi che ospiteranno la competizione da giocarsi negli Stati Uniti, Messico e Canada, dall’11 giugno al 19 luglio 2026.

PUBBLICITA

La manifestazione avrà inizio all’Azteca, un luogo iconico dell’ambito calcistico mondiale. La prima Coppa del Mondo a 48 squadre prenderà il via in Messico, nello stesso stadio che ha ospitato la Partita del Secolo tra Italia e Germania Ovest nel 1970, un’epica partita conclusa 4-3 in favore degli Azzurri. Nota interessante, sarà la terza volta che l’Azteca ospiterà la partita inaugurale del torneo, un vero record.

Il grosso del torneo, tuttavia, si svolgerà in Texas, precisamente presso l’AT&T Stadium di Arlington, sede delle partite casalinghe dei Dallas Cowboys. Con una capienza di 80.000 posti, potenzialmente espandibile per ospitare oltre 100.000 tifosi, lo stadio sarà protagonista di ben nove partite, un record in confronto agli altri stadi.

La finale, l’atteso clou dei Mondiali 2026, si terrà al Metlife Stadium di New York, nel New Jersey, il 19 luglio 2026. La finale per il terzo e quarto posto, che assegna la medaglia di bronzo, si disputerà invece all’Hard Rock Stadium di Miami.

La maggior preoccupazione riguarda gli spostamenti fra i tre paesi ospitanti, che coprono enormi distanze. Per gestire al meglio questa sfida logistica, la FIFA ha deciso di ottimizzare il calendario raggruppando geograficamente le partite: le città sono state suddivise in tre regioni – occidentale, centrale ed orientale. Inoltre, anche gli orari delle partite saranno stabiliti in modo tale da consentire ai tifosi di tutto il mondo di seguire i match più agevolmente. In particolare, la finale potrebbe essere programmata nel primo pomeriggio di New York, rendendola più accessibile anche per i tifosi italiani.

Fonte

Leggi anche

Lazio News

Classifica

Ultima Partita

Prossima Partita