Giordano a Radiosei: “La Lazio non può permettersi errori contro il Verona e deve comportarsi in un certo modo con Castellanos

PUBBLICITA

LAZIO NEWS

Intervista a Bruno Giordano prima della partita Lazio Verona: Parole e aspettative

In vista dell’imminente partita contro il Verona, l’ex calciatore biancoceleste, Bruno Giordano, ha condiviso i suoi pensieri e le sue analisi durante un’intervista conceduta a Radiosei. L’attenzione si è rivolta principalmente a Castellanos e al suo potenziale ruolo nella partita.

Posizione Champions e la sfida con il Verona

Per Giordano, l’obiettivo della Champions League per la Lazio è un vero e proprio Everest da scalare, vista la difficile situazione di classifica e il poco numero di partite rimanenti. Inoltre, la presenza di Atalanta e Roma sulle direttrici di tiro complica ulteriormente il panorama. In particolare, l’ex calciatore sottolinea che la partita tra Roma ed Atalanta è un fattore aggravante, vista la possibilità che una delle due squadre guadagni tre punti. In questa complessa equazione, la Lazio, per sperare, dovrebbe vincere tutte le partite rimaste, tra cui l’Inter a Milano.
Nel contesto del prossimo match con il Verona, Giordano mette in risalto la crescita di quest’ultima nei tempi recenti, e la forza fisica dei loro giocatori, particolarmente efficaci negli uno contro uno. L’osservazione finale si concentra sulla necessità di mantenere alta l’attenzione, in quanto le sorprese non mancheranno.

Le strategie da adottare in campo

Considerando l’importanza di questa partita, Giordano sottolinea che devono scendere in campo i calciatori che fisicamente sono nelle migliori condizioni, poiché il Verona ha capacità di mettere in difficoltà chiunque. Secondo lui, se la Lazio ripeterà la stessa performance vista in Coppa contro la Juventus, la partita potrebbe essere vinta.

Il potenziale di Castellanos e le aspettative per le ultime 5 partite

Sul fronte offensivo, viene posta grande attenzione su Castellanos, il quale non è riconosciuto come un goleador ma come un giocatore che conosce il gioco del calcio. Giordano crede che se Castellanos dovesse segnare da 3 a 4 gol nelle prossime cinque partite, diventerebbe un valido punto di riferimento per il club, risparmiando all’organizzazione la necessità di cercare altri attaccanti. La fiducia in Castellanos è alta, e si spera che possa sfruttare al meglio il suo momento di forma positiva.


whatsapp canale
facebook canale

LIVE NEWS

PUBBLICITA