lunedì, Maggio 20, 2024

LAZIO NEWS

Classifica

Ultima Partita

Prossima Partita

LEGGI ANCHE

Tudor spegne gli entusiasmi “Non c’è tempo per sognare”

Dopo aver vinto contro l’Empoli, la Lazio ha assicurato matematicamente la sua partecipazione alle coppe europee. Igor Tudor, l’allenatore, ha condiviso il suo punto di vista in una intervista post-partita con Sky. Nonostante la discussione sulla possibilità di qualificarsi per la Champions League, Tudor ha rimarcato che non c’è tempo per sognare, considerando che mancano ancora due gare. Ha inoltre messo in evidenza l’alto livello della sua squadra e ha dato una risposta alle critiche sulla gestione del possesso palla.

Le riflessioni di Tudor post-partita Lazio-Empoli

Tudor, parlando con Sky, ha espresso la sua soddisfazione dopo la partita. Ha descritto la giornata come bella e festosa, piena di emozioni provocate dalla vista delle bandiere e degli spettatori. L’allenatore ha sottolineato l’importanza della vittoria, non solo per il risultato, ma anche per il modo in cui è stata conseguita nonostante le sfide, tra cui le condizioni climatiche e la buona organizzazione dell’Empoli.

PUBBLICITA

La performance della Lazio e le critiche sulla gestione del possesso

L’allenatore ha inoltre ribadito l’ottimo rendimento della Lazio, dicendo ai suoi giocatori che da quando è arrivato sono primi in classifica per punti conquistati. Nel rispondere alle critiche sulla gestione del possesso palla, ha affermato che non si tratta di orgoglio, ma di trovare ulteriori margini di miglioramento. Su un’accusa di aver perso troppe palle, l’allenatore ha risposto che formulare in questo modo le cose può solo infondere negatività.

  La Lazio batte il Verona e sale in classifica. Avanti tutta ragazzi!

Sulla presenza di Luis Alberto e le scelte tecniche

Tudor ha anche chiarito la situazione riguardo Luis Alberto, che è stato escluso per scelta tecnica. Ha infatti affermato che il giocatore tornerà ad allenarsi in gruppo per la prossima partita contro l’Inter. In merito alle difficoltà di scelta dei giocatori da schierare, Tudor ha poi aggiunto: “A volte è difficile scegliere, soprattutto essendo arrivato a metà campionato. Ma devi essere giusto nei confronti dei giocatori, scegliendo sempre in buona fede”.


di Vittorio Chirico


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LIVE NEWS