martedì, Giugno 11, 2024

Lazio, Adamo “Lotito come Peppino De Filippo”

LAZIO NEWS

PUBBLICITA

Adamo Dionisi, ex leader degli irriducibili della Lazio, esprime la sua amarezza per la situazione del club

Adamo Dionisi, noto ex esponente degli irriducibili della Lazio, ha deciso di rompere il silenzio e rivelare pubblicamente la sua frustrazione per l’attuale situazione del club. Durante un’intervista su Radio Olympia, Dionisi non ha risparmiato critiche e ha offerto una visione sincera e critica delle problematiche che affliggono le aquile romane.

Critiche Dirette a Lotito

Adamo Dionisi ha subito puntato il dito contro Claudio Lotito, attuale presidente della Lazio, paragonandolo scherzosamente a Peppino De Filippo per il modo in cui gestisce la squadra. Dionisi ha sottolineato la sua delusione riguardo alle recenti scelte di Lotito, definendo il suo intento di lasciare il club al figlio come un gesto che ricorda più Alvaro Vitali che un serio dirigente sportivo. “È veramente triste questa situazione”, ha dichiarato Dionisi, aggiungendo che si sente defraudato come tifoso.

Nostalgia degli Anni d’Oro con Cragnotti

Dionisi non ha mancato di esprimere il suo rimpianto per la gestione passata di Sergio Cragnotti, definendolo come un “gran signore”. Ha sottolineato che, a differenza di Cragnotti, il quale aveva una visione più ambiziosa per la Lazio, Lotito sembra mancare di un piano concreto per il miglioramento della squadra. “Le altre squadre provano a fare qualcosa, noi no”, ha dichiarato, sottolineando la mancanza di iniziative da parte della dirigenza attuale.

Un Appello ai Tifosi

Concludendo la sua intervista, Adamo Dionisi ha lanciato un appello ai tifosi della Lazio, esortandoli a rimanere uniti e a continuare a sperare nonostante le difficoltà. Ha messo in evidenza l’importanza di mantenere la passione e l’impegno, tipici di un vero tifoso laziale. Dionisi ha ribadito che l’amore per la squadra è una questione di sangue, un legame che non può essere spezzato dalle difficoltà attuali.

Le parole di Dionisi sono un chiaro segnale del malcontento che serpeggia tra i tifosi biancocelesti, che sperano in un cambiamento di rotta per ritornare ai fasti di un tempo.


facebook

LIVE NEWS