Tudor Lazio, Pedullà : “L’agente cerca alternative all’estero”

PUBBLICITA

LAZIO NEWS

Tudor Lazio, l’allenatore dei capitolini, potrebbe non restare sulla panchina biancoceleste nonostante i recenti colloqui positivi con il presidente Claudio Lotito. La panchina del Bologna, una delle possibili destinazioni per Tudor, è sfumata, e ora l’agente dell’allenatore croato starebbe esplorando opportunità all’estero, secondo quanto riportato dall’esperto di calciomercato Alfredo Pedullà.

Colloqui con Lotito: Ottimismo, ma Nessuna Certezza

Negli ultimi giorni, Tudor ha avuto una serie di incontri con Lotito e Fabiani per discutere del futuro. Il presidente della Lazio ha espresso ottimismo riguardo alla possibilità di proseguire il rapporto con l’allenatore, elogiando il lavoro svolto e discutendo dei piani per la prossima stagione. Tuttavia, nonostante i segnali positivi, non c’è ancora una conferma ufficiale sulla permanenza di Tudor.

Opportunità Sfuggite in Italia

La possibilità di trasferirsi al Bologna, una delle squadre che avevano mostrato interesse per Tudor, è sfumata con la recente nomina del nuovo allenatore. Questa decisione ha ridotto le opzioni italiane per il tecnico croato, spingendo il suo entourage a guardare oltre i confini nazionali.

Il Mercato Estero: Nuove Opportunità per Tudor

Secondo Alfredo Pedullà, l’agente di Tudor è attivamente impegnato a sondare il terreno per opportunità all’estero. Diverse squadre europee sarebbero interessate al profilo dell’allenatore croato.

La Posizione della Lazio

La Lazio, da parte sua, spera ancora di poter contare su Tudor per la prossima stagione. Lotito e il direttore sportivo Angelo Fabiani stanno lavorando per soddisfare le richieste del tecnico e convincerlo a restare. Tuttavia, la possibilità di un addio non può essere esclusa, lasciando aperto un grande punto interrogativo sul futuro della panchina biancoceleste.


whatsapp canale
facebook canale

LIVE NEWS

PUBBLICITA