Verso Italia-Croazia: Spalletti lancia Zaccagni?

PUBBLICITA

LAZIO NEWS

Italia Croazia, Spalletti Prepara Cambiamenti: Zaccagni in Corsa per un Posto da Titolare

Il match tra Italia e Croazia, previsto per lunedì 24 giugno alle ore 21, vedrà il Commissario Tecnico Luciano Spalletti pronto a rinnovare la formazione azzurra. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, il CT continuerà a puntare sul modulo 4-2-3-1, ma con alcuni cambiamenti negli interpreti in campo.

Difesa e Centrocampo: Nuovi Volti in Campo

In difesa, uno dei primi cambiamenti vedrebbe Matteo Darmian pronto a sostituire Giovanni Di Lorenzo sulla fascia destra. Questa modifica potrebbe offrire maggiore solidità difensiva contro un’avversaria di alto livello come la Croazia. Nel mezzo del campo, invece, Jorginho potrebbe essere lasciato in panchina, con Bryan Cristante e Nicolò Fagioli che si contendono il ruolo di regista.

Attacco: Possibile Turnover tra Scamacca e Retegui

Il reparto offensivo potrebbe vedere Gianluca Scamacca iniziare dalla panchina per far spazio a Mateo Retegui, che si è dimostrato più reattivo nella partita contro la Spagna. Questo cambio potrebbe dare una spinta nuova al fronte offensivo azzurro, assicurando maggiore imprevedibilità e dinamismo.

Alternative in Attacco: Occhi puntati su Zaccagni

Oltre a Retegui, Spalletti sta valutando altre opzioni offensive. Tra i nomi caldi ci sono Michael Folorunsho e Raoul Bellanova. Tuttavia, un possibile titolare che sta attirando l’attenzione è l’esterno della Lazio, Mattia Zaccagni. Il giocatore si è messo in luce con la sua velocità e capacità di creare occasioni da gol, e potrebbe essere la carta vincente per sorprendere la difesa croata.

Con questi cambiamenti in vista, il CT azzurro spera di trovare la giusta combinazione per affrontare al meglio la prossima importante sfida.


whatsapp canale
facebook canale

LIVE NEWS

PUBBLICITA