Champions League, le tentazioni di Pioli per Bayer-Lazio

Mercoledì sera la Lazio sarà chiamata già ad affrontare una partita chiave per la nuova stagione, nel ritorno dei play off di Champions League. A Leverkusen Stefano Pioli e i suoi ragazzi dovranno difendere l’1-0 dell’andata, e secondo quanto riporta l’edizione romana del Corriere della Sera nell’articolo a firma di Sergio Torrisi, sono diversi i dubbi di formazione che attanagliano il tecnico.

KISHNA O NON KISHNA? – Un’idea stuzzicante è senza dubbio suggerita dalla partita col Bologna. Ricardo Kishna ha stregato tutti, e Pioli potrebbe lanciarlo a sorpresa nella tana dei tedeschi. Una tentazione che è però al momento solo un’intenzione, visto che contro i felsinei Felipe Anderson ha riposato appositamente per completare il tridente alla BayArena con Candreva e Keita.

REBUS IN DIFESA – E’ la retroguardia paradossalmente a generare i maggiori dubbi per l’allenatore. Questo nonostante la tegola sia arrivata a centrocampo, con l’infortunio di Luca Biglia. Un’assenza che potrebbe però portare Pioli a ridisegnare completamente l’assetto della squadra per la trasferta di Leverkusen. Potrebbe dunque essere rispolverata la difesa a tre, con De Vrij, Mauricio e uno tra Gentiletti e Radu. Lulic e Basta si muoverebbero sulle corsie esterne con Parolo e Onazi (favorito su Cataldi) schierati sulla linea mediana.