Seguici sui Social

Arabic AR Chinese (Simplified) ZH-CN English EN French FR Italian IT Russian RU Spanish ES

News

Lazio, la “mejo gioventù”: Pioli si gode Keita e Kishna

Pubblicato

in



Le imprese dell’attacco baby della Lazio in primo piano sull’edizione odierna de Il Messaggero. L’articolo a firma di Emiliano Bernardini infatti ripercorre le imprese compiute nelle ultime due partite da e Ricardo Kishna. Entrambi decisivi nelle vittorie ottenute dalla squadra di Pioli contro Bayer Leverkusen e Bologna.

GIOVANI, BELLI E RIBELLI – E pensare che Keita era arrivato alla rottura con il club biancoceleste, dopo il mancato utilizzo in Supercoppa. Galeotto l’infortunio di Klose, l’ex gioiello della Primavera si è preso il palcoscenico in Champions League. Realizzando peraltro quello che, assieme alla rete di Depay in Manchester United-Bruges, è stato giudicato il gol più bello dello scorso martedì europeo. Kishna ha bagnato a sua volta con una marcatura e tante splendide giocate il debutto assoluto in campionato in biancoceleste. E chissà che, in vista del match di ritorno di Champions alla BayArena, non metta in difficoltà Pioli nel ballottaggio con un altro enfant prodige come Felipe Anderson.

E NON FINISCE QUI… – La Lazio ha comunque impressionato per giovani schierati in campo, soprattutto nella parte finale del match col Bologna. In campo un ’92De Vrij, un ’93Felipe Anderson, un ’94Cataldi, e ben tre ’95Milinkovic Savic, Kishna e Keita, per una squadra che sembra davvero avere il futuro in mano, se tutti questi talenti rispetteranno le promesse.

Continua a leggere
Pubblicità

News

LAZIO – Riccardo Cucchi elogia Immobile e Luis Alberto

Pubblicato

in

Riccardo Cucchi giornalista Rai


A due giorni dalla vittoria contro il Bologna, il giornalista Riccardo Cucchi ha elogiato Ciro Immobile e Luis Alberto

Riccardo Cucchi: “Immobile sta scrivendo pagine straordinarie di calcio con la maglia della Lazio. Sono convinto e mi auguro che supererà Silvio Piola nella classifica dei migliori marcatori di sempre nella storia del club. Ciro è un giocatore importante per la squadra e per l’ambiente, partita dopo partita dimostra il proprio valore e il proprio attaccamento ai colori biancocelesti. Luis Alberto? Lo ritengo il migliore nel suo ruolo in Italia e tra i top in Europa. Contro il Bologna ha segnato un gol incredibile recuperando palla e involandosi verso l’area prima di scagliare un missile sotto la traversa. Per i suoi movimenti e la visione di gioco mi ricorda Mario Frustalupi“. Così Riccardo Cucchi ai microfoni di Lazio Style Radio.

Continua a leggere

Articoli più letti