Seguici sui Social

News

Lazio sarà seconda fascia in Europa League, a meno che…

Pubblicato

in



I sorteggi di Europa League di Montecarlo sono dietro l’angolo, e attendono di conoscere i risultati delle partite di ritorno di Play Off.

Il Napoli è già certo di essere tra le 12 teste di serie impegnate nella competizione.

Mentre il destino di Lazio, Fiorentina e delle loro reciproche rivali è legato inesorabilmente ai match che si disputeranno questa sera.

Le due squadre italiane saranno inserite nella seconda urna a meno che non avvenga un ribaltone clamoroso.

La Fiorentina ha bisogno dell’eliminazione di due squadre tra Borussia Dortmund (vittorioso all’andata per 4 a 3 contro l’Odd), Ajax ( che ha vinto 1 a 0 il match di andata  contro lo Jablonec), Rubin Kazan (che ha pareggiato 1-1 col Rabotnicki) e l’Athletic Bilbao (sconfitto in trasferta dallo Zilina per 3 a 2).  La Lazio ha bisogno dell’eliminazione di tre di questi blasonati club.

Lorenzo Centioni

Articolo copertina

Cagliari-Lazio: le ultime da Formello

Pubblicato

in

Inzaghi Lazio


Poche le novità rispetto allo scorso anno nella formazione che verrà schierata in campo da Simone Inzaghi

Mancano due giorni dall’esordio della in campionato. Sembra sempre più chiaro che mister Inzaghi avrà a disposizione gli stessi uomini della scorsa stagione, meno gli infortunati. Manca all’appello Muriqi, che si trova in quarantena in Turchia per il Covid, e Fares, che è in attesa dell’ufficialità.
La probabile formazione vede a destra confermato Lazzari, in mediana Milinkovic e Luis Alberto ai lati di Leiva, e in attacco la coppia Immobile-Correa. In difesa vista l’assenza di Vavro e Luis Felipe saranno disponibili solo Acerbi, Radu, Patric (oggi differenziato) e Bastos (vicino alla cessione). Per compensare la lunga assenza di Lulic sull’esterno di sinistra, è molto probabile che l’allenatore biancoceleste schieri Marusic.

Continua a leggere

Articoli più letti