Seguici sui Social

News

Morrison, tra abbracci con Kishna e voglia di essere determinante!

Pubblicato

in

Ravel Morrison si allena a Formello con la Lazio


 arriva a Roma ad inizio 2015, per problemi burocratici non può giocare. “Non si possono indossare più di due maglie nel corso della stessa stagione” dice la FIFA, e per lui la Lazio sarebbe stata la terza. Si allena a Formello, e comincia a studiare italiano e…Pioli. Doti fisiche importanti, doti tecniche strabilianti. Ferguson di lui diceva “Mai visto un giovane così forte“, quando era compagno di squadra di un certo Paul Pogba….Poi si è via via perso per strada, ora Roma è la sua grande occasione. Nel ritiro di Auronzo ha fatto vedere numeri da capogiro. Poi l’intoppo, un infortunio alla caviglia! Morale che scende, voci di malinconia, sempre smentite da tutti. Che male c’è nell’essere triste se non si gioca? Nessuno, anzi è l’essenza stessa dell’essere calciatore la voglia di prevalere su compagni ed avversari. E allora cosa c’è di strano? Niente. Chi lo vede a Formello ci racconta di un ragazzo solare e disponibile, che scherza su tutti, in particolare. Arrivano agli allenamenti e se ne vanno sempre insieme, con il sorriso sulle labbra tra scherzi ai compagni e selfie in macchina. Ora Kisha, arrivato dopo sembra essere più pronto tatticamente e Pioli lo ha lanciato nella mischia da titolare. Il risultato lo sanno tutti: gol numeri e applausi scroscianti del pubblico. Dopo il gol l’olandese corre verso la panchina, puntando dritto Morrison, lo abbraccia e festeggiano insieme, quasi come per sussurrargli “non preoccuparti, prima o poi segneremo insieme“. Gioia, altruismo e scherzi…Il tempo c’è le doti tecniche neanche a parlarne. Morrison-Kishna, la Lazio cerca la nuova coppia di ragazzi terribili!

Non solo Lazio

Diletta Leotta, la verità sul legame tra lei e Ibrahimovic

Pubblicato

in

Diletta Leotta Ibrahimovic


Ecco le dichiarazioni della giornalista sportiva sul suo presunto flirt con il giocatore del Milan

Parla chiaro la giornalista sportiva più amata dal pubblico maschile sulle voci che la volevano coinvolta sentimentalmente con l’attaccante del Milan. In un’intervista che uscirà domani sul noto settimanale Chi, che la vede protagonista anche in copertina, la Leotta chiarisce finalmente la situazione. “Stare con un uomo impegnato è una cosa inaccettabile per i miei principi, con tutta la scelta che c’è nel mondo devi avere la lucidità di non metterti in situazioni sbagliate”.

La situazione sentimentale di Diletta Leotta

Adesso sono single. Sono sempre stata fidanzata, dovevo trovare il coraggio di ritagliarmi uno spazio per conoscermi nel profondo e fare scelte importanti, per riuscire a stare da sola sul divano a vedere un film senza dover rendere conto a nessuno”. Diletta commenta anche la fine del suo rapporto con Daniele Scardina: “Non rinnego niente, fra di noi c’è stato un amore profondo”.

Le scelte professionali : il passaggio a Dazn

Nell’ultima parte dell’intervista rilasciata a Chi la conduttrice di Dazn ricorda gli inizi professionali nell’ambiente del giornalismo sportivo come un periodo non semplice. “All’inizio non è stato facile, una collega mi aveva anche detto ‘ti hanno presa solo per le tette’, ma non ho certo lasciato Sky per questa ragione… Ho scelto di andare a Dazn perché era una nuova sfida e perché sentivo che il mercato della tv satellitare stava cambiando”.

Continua a leggere

Articoli più letti

Come disattivare il blocco della pubblicita per Cronache della Campania?