Trapattoni lancia i biancocelesti: “Dopo Juve, Roma e Napoli, c’è la Lazio per lo scudetto”

7 scudetti sulla panchina della Juventus (record ancora imbattuto in serie A), 2 coppe Italia, 1 supercoppa italiana, 3 coppe Uefa (oggi Europa League), 1 Coppa dei Campioni (oggi Champions League), 1 Supercoppa europea, 1 Coppa Intercontinentale e giusto per non farsi mancare nulla anche un titolo in Portogallo, Austria e ben 3 titoli in Germania ai tempi del Bayer Monaco. Ovviamente parliamo di Giovanni Trapattoni, vero guru degli allenatori made in Italy. Oggi il tecnico milanese alla bellezza di 76 anni ha smesso di allenare, ma il suo amore per il calcio non si è spento. Intervistato dal Mattino, il Trap ha detto la sua sulla corsa allo scudetto: “In prima fila Juventus, Roma e Napoli, in seconda la Lazio e le due milanesi”. L’11 di Pioli continua a convincere gli addetti ai lavori. L’aver trattenuto i propri gioielli, con l’innesto di qualche giovane interessante, rende la Lazio tra le maggiori candidate a vincere il titolo della serie A. Parola di Giovanni Trapattoni.

Da non perdere

Iscriviti alla Newsletter

Per le ultime notizie sulla Lazio iscriviti alla newsletter. E' GRATIS