Sirene inglesi per Keita ma resterà alla Lazio

In Italia il mercato ha chiuso i battenti alle 23 del 31 agosto mentre in Inghilterra chiuderà stasera alle 18. Il Manchester United dopo aver acquistato Martial dal Monaco per 60 milioni di euro ha rinunciato all’idea che portava a Felipe Anderson. Qualche dubbio sulla permanenza in biancoceleste -come riporta il Corriere dello Sport – rimane su Keita sul quale è ancora forte l’interesse del Watford. E’ caduto l’interesse del Bayer Leverkusen: i tedeschi erano arrivati a offrire 14 milioni, Lotito ne chiedeva 22, Voeller ha cambiato obiettivo e ha preso il Chicharito Hernandez dal Manchester United. Pozzo s’era fatto sentire con Lotito. Ieri il club inglese ha preso Ibarbo, ma stava cercando due attaccanti e potrebbe tornare ancora alla carica. La Lazio non molla Keita per meno di 20 milioni di euro. Lotito, anche dopo Shanghai, non aveva intenzione di mollarlo e tanto meno ci pensa adesso dopo il crollo di Verona e l’eliminazione dalla Champions. L’ingresso di Matri non toglierà spazio a Keita, ma permetterà a Pioli di gestire meglio il reparto attaccanti dando riposo e Djordjevic e Klose, oppure optando per un’altra soluzione tattica (4-3-1-2) sinora mai presa in considerazione.

Da non perdere

Iscriviti alla Newsletter

Per le ultime notizie sulla Lazio iscriviti alla newsletter. E' GRATIS