Seguici sui Social

Arabic AR Chinese (Simplified) ZH-CN English EN Italian IT Russian RU Spanish ES

News

Fascetti: “Lazio, Matri è il centravanti ideale per te. Terzo posto? Sarà dura”

Pubblicato

in



L’ex tecnico della mitica Lazio dei -9, Eugenio , ha espresso – ai microfoni di TuttoMercatoWeb – la sua opinione sulla sfida di ieri con l’Udinese e sugli eroi che hanno permesso di portare a casa 3 punti che permettono ai ragazzi di Pioli di respirare. In particolare, il mister ha esaltato il bomber , che ha dimostrato di essere il centravanti che alla Lazio serviva da tempo:  
“Con i giocatori che ha la Lazio, e mi riferisco a Keita e Felipe Anderson che mettono spesso il pallone in mezzo, Matri può andare a nozze. È furbo, scaltro, è il giocatore che mancava. E, soprattutto in casa, secondo me farà parecchi gol”.  
Felipe Anderson – prosegue Fascetti era uscito dal radar.
Il suo precampionato non è stato certo bello. Ieri quando è entrato ha fatto la differenza, forse sta entrando ora in forma.
Le fortune della Lazio dipenderanno da lui
, da Biglia e dal recupero di De Vrij.

Poi torna sul match con l’Udinese“La Lazio ha faticato, ma ora è difficile giocare contro squadre che si chiudono. Si parla di calcio moderno ma vedo in realtà molto catenaccio, addirittura anche in area di rigore. Sarebbe questo il cacio moderno?”. 

Infine sugli obiettivi dei Pioli boys: “Arrivare al terzo o quarto posto sarà dura”.

News

Conte scalda Lazio Inter: “L’anno scorso all’Olimpico partita strana”

Pubblicato

in

Antonio Conte allenatore del Chelsea


Conte scalda Lazio Inter: le parole del tecnico nerazzurro in vista della sfida di domenica sera.

Conte scalda Lazio Inter. Il tecnico nerazzurro, dopo il rotondo successo a Benevento, è carico in vista della sfida di domenica sera all’Olimpico. Sfida che lo vedrà contrapposto ad una squadra biancoceleste invece in emergenza d’uomini e per di più reduce da un brutto ko casalingo contro l’Atalanta. Proprio della gara l’ex mister della Juve ha parlato ai microfoni di Sky, ricordando un precedente non proprio esaltante per i suoi colori:

Da domani (oggi ndr) inizieremo a pensare al match contro i biancocelesti. Sarà indubbiamente una partita tosta. Non abbiamo dimenticato la sconfitta dello scorso anno all’Olimpico. Fu una partita strana. Cercheremo comunque di imporre il nostro gioco, in modo da portare a casa un buon risultato“.

Continua a leggere

Articoli più letti

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità
Copyright ©2015-2020 | TESTATA GIORNALISTICA NAZIONALE Reg. N°152/2015 - ROMA
Il sito e i suoi contenuti sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons eccetto dove specificato diversamente.