Il doppio ex Cribari: “Lazio, occhio a Di Natale”

Con la partita Lazio-Udinese ormai alle porte, il doppio ex della sfida Emilson Cribari è intervenuto alla trasmissione televisiva 1900 Tv per analizzare il momento dei biancocelesti e la delicata sfida contro i friulani.

Sulla partita di domenica: “In questo periodo ho seguito poco l’Udinese, ma il pericolo numero uno per la Lazio è sempre lui: Totò di Natale

Interrogato poi sul momento difficile dei biancocelesti: “Non ho seguito molto la preparazione atletica, quello che ho capito è che la Lazio faceva molta fatica anche nelle amichevoli. Anche la difesa a tre è rischiosa perché è un modulo che va provato a lungo, bisogna essere abituati altrimenti non riesce in campo. Spero che Pioli possa continuare la strada dell’anno scorso“.

Infine una chiosa sui suoi ricordi di Roma e i propositi per il futuro: “Di Roma mi mancano tantissime cose, ci sono tornato anche ultimamente. Sono stati 5 anni stupendi, mi manca tutto, Formello, lo stadio Olimpico. Per il futuro l‘intenzione è quella di cominciare a lavorare con i bambini, con i giovani. 

Da non perdere

Iscriviti alla Newsletter

Per le ultime notizie sulla Lazio iscriviti alla newsletter. E' GRATIS