Seguici sui Social

News

IL SORPASSO DI MISTER PIOLI

Pubblicato

in



Pensare che la sconfitta contro il Napoli sia acqua passata è sbagliato. Però, è altrettanto innegabile che la vittoria contro il Genoa è stata fondamentale per ritrovare fiducia e morale. Un gol per tempo che ha permesso alla compagine di Pioli di conquistare (per la terza gara consecutiva) la vittoria davanti ai propri sostenitori. Segno evidente che il fattore Olimpico dà alla squadra quella spinta necessaria per affrontare qualsiasi rivale con uno spirito diverso. Dopo il Bologna e l’Udinese, ieri sera è toccato al Genoa di Gasperini, apparso molto amareggiato durante la conferenza stampa post gara.

Un primo tempo molto equilibrato in cui la Lazio è riuscita a sfruttare al massimo l’unico errore della retroguardia ligure. Il gol di Djordjevic ha fatto capire, qualora ce ne fosse ancora bisogno, che la compagine romana ha una rosa di tutto rispetto. Matri, Klose e l’attaccante serbo garantiscono quella quantità di gol utili per trascinare la Lazio nelle primissime posizioni della classifica. Nella ripresa c’è ben poco da dire, anche perché la Lazio grazie anche alla superiorità numerica, è riuscita a legittimare un risultato mai in bilico e ritrovare uno dei suoi gioielli più preziosi: Felipe Anderson. Il brasiliano con un gol molto simile a quello realizzato nella scorsa stagione in casa del Sassuolo, è tornato ad illuminare il pubblico presente nella uggiosa serata romana. Un gol quasi liberatorio che ha messo il risultato al sicuro, consentendo alla truppa di mister Pioli di ritrovare serenità dopo la storica sconfitta patita a Napoli. Ora si andrà di nuovo a Verona ma stavolta sponda Hellas. Una squadra reduce dalla sconfitta al Meazza contro l’Inter, dopo aver sfiorato il gol con Jacopo Sala, uno dei giovani più interessanti che può vantare Mandorlini, un tecnico molto astuto che cercherà in tutti i modi di fare lo sgambetto al collega Pioli. Non sarà facile fermare questa Lazio in cerca dei primi punti lontano dalla sua gente e dal suo stadio.

Davide Sperati

News

CALCIOMERCATO LAZIO Callejon per sostituire Caicedo: la situazione

Pubblicato

in

Calciomercato Lazio Callejon


CALCIOMERCATO LAZIO Callejon – Lo spagnolo arriverebbe solo nel caso in cui Caicedo partisse

Calciomercato Lazio Callejon – L’opportunità di mercato potrebbe essere l’ex Napoli, Josè Maria Callejon. L’esterno si è liberato a paremetro 0 e ancora non si è accasato in nessuna squadra. Con lui, la Lazio potrebbe cambiare modulo in corso e giocare con una nuova soluzione, cosa che Inzaghi nelle ultime uscite, sta provando nei secondi tempi. Al momento ci sono stati dei contatti tra l’agente del ragazzo e la società. Lotito sta trattando in prima persona, anche se lo spagnolo, al momento non è ancora convinto, ma anche il nuovo acquisto Reina sta spingendo per far sì che il giocatore accetti. Si parla di un’offerta da ben 2 milioni più bonus per i prossimi due anni. Si proverà fino all’ultimo a portarlo a Roma ma prima però, dovrà partire Caicedo. L’attaccante ha già un accordo con la società dell’Arabia che offre pochi milioni alla Lazio per il suo cartellino.

Continua a leggere

Articoli più letti

Come disattivare il blocco della pubblicita per Cronache della Campania?